Vitello "impazzito" corre sulla Provinciale della Val Tidone, recuperato

Questa mattina un automobilista che percorreva la strada provinciale della val Tidone, ha avvisato la Stazione di Pianello del Corpo Forestale dello Stato che un vitello stava procedendo sulla strada provinciale "impazzito"

Il vitello scappato dall'azienda agricola

Questa mattina, 24 agosto, un automobilista che percorreva la strada provinciale della val Tidone, ha avvisato la Stazione di Pianello del Corpo Forestale dello Stato che un vitello stava procedendo sulla strada provinciale impazzito. Subito gli uomini della Forestale si sono portati sul posto dove hanno verificato che l'animale, un vitello stava procedendo sulla strada provinciale senza controllo. La pattuglia ha cercato di fermare gli automobilisti in transito del pericolo improvviso, stante il fatto che l'animale procedeva pericolosamente sulla carreggiata.

Tenuto conto dei movimenti dell'animale che non accennava a fermarsi, è stato richiesto l'intervento di una pattuglia della Polizia Municipale dell'Unione Valle del Tidone, stante il percorso dell'animale che stava scendendo da una azienda posta fra Caminata e Nibbiano ed interessava anche il territorio di Pecorara. Gli agenti riuscivano a incanalare l'animale in una zona fuori dalla sede stradale nonostante fosse particolarmente spaventato, dove veniva tenuto in consegna fino all'arrivo di personale del Canile di Montebolzone, munito di fucile con anestetico che provvedeva ad anestetizzare l'animale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una volta addormentato, l'animale veniva legato e atteso il suo risveglio veniva recuperato e caricato su un mezzo fatto giungere dal Sindaco di Nibbiano Alberici, il quale giunto sul posto, ha provveduto a coordinare l'attività di recupero dell'animale. Nel frattempo era giunto sul posto anche il proprietario del vitello che ha collaborato alle ricerche ed al recupero. L'animale era giunto solo ieri pomeriggio nell'azienda agricola, del peso di circa 250 kg, non aveva dato segni in precedenza. L'intervento aveva termine nel primo pomeriggio, l'attività coordinata delle pattuglie, ha evitato situazioni di pericolo stante la notevole presenza di veicoli e ciclisti sulla strada provinciale questa mattina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

  • Incidente a San Rocco, chiuso temporaneamente il ponte di Po

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento