Vola in un burrone sulla statale E' viva per miracolo

Ha fatto un volo di dodici metri dalla moto su cui viaggiava ed è finita in un burrone sulla statale 45 a Ponte Organasco. E' viva per miracolo una donna di 46 anni ricoverata ora all'ospedale di Piacenza. L'incidente è avvenuto questo pomeriggio

E' viva per miracolo la donna lodigiana di 46 anni che pochi minuti fa è giunta in ospedale a Piacenza a bordo dell'eliambulanza del 118. Nel pomeriggio infatti i soccorritori (vigili del fuoco, croce rossa e soccorso alpino) hanno impiegato oltre un'ora per salvarla dopo che, disarcionata dalla moto condotta da un amico, ha fatto un incredibile volo di dodici metri in un burrone lungo la statale 45 a Ponte Organasco, poco prima del bivio per Cerignale.

«E' stata salvata dalle frasche che hanno rallentato la sua caduta» spiegano i soccorritori che l'hanno tratta in salvo. Quasi illeso invece il conducente della moto, anche lui originario della provincia di Lodi.

Tutto è accaduto intorno alle 15, e la dinamica è ancora al vaglio dei carabinieri della Compagnia di Bobbio, intervenuti sul posto per chiudere il tratto di strada e permttere ai soccorritori di lavorare. Da una prima ricostruzione, pare che la moto con a bordo la 46enne e condotta dall'amico, stesse viaggiando in direzione di Genova. Nei pressi di una curva però è avvenuto, per cause ancora da accertare, lo scontro con un'auto che proveniva dalla direzione opposta. Il conducente della moto, perso il controllo, è finito sull'asfalto, mentre la 46enne è stata disarcionata, cadendo nello strapiombo che costeggia la Statale.

Scattati i soccorsi, si è immediatamente attivata la catena degli specialisti in questo tipo di interventi. Nel giro di pochi minuti sul posto è arrivato l'equipaggio della Croce rossa di Marsaglia, i cui volontari, coordinati dalla centrale del 118 di Piacenza, hanno fornito preziose informazioni sullo stato di salute della donna in fondo al dirupo, e che pare non abbia mai perso conoscenza.

Da Piacenza sono poi arrivati i vigili del fuoco che, insieme ai tecnici del soccorso alpino e alla Cri, hanno raggiunto al donna - che aveva fatto un volo di 12 metri che le aveva causato diversi traumi su tutto il corpo - imbracandola con funi speciali su una barella da recupero. Nel frattempo è arrivata anche l'eliambulanza dell'ospedale di Parma che ha trasportato la 46enne direttamente al Guglielmo da Saliceto di Piacenza. Le sue condizioni, seppure serie, non sono fortunatamente gravi.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento