Voleva pagare con una banconota falsa, denunciato

Deferito dai carabinieri di Castel San Giovanni un ragazzo palermitano di 27 anni. Voleva pagare il conto al bar la Dolce Vita di Castello con una banconota da 20 euro contraffatta. Perquisito, addosso ne aveva un'altra. Per lui denuncia per introduzione di monete falsificate. È incensurato

Voleva spenderla, quella banconota falsa. E aveva scelto, forse per puro caso, il bar La Dolce Vita di Castel San Giovanni. La prodezza, però, gli è valsa una denuncia per introduzione e spesa nello Stato di monete falsificate. Così si chiama il deferimento di coloro che smerciano soldi contraffatti.
  In tasca, i carabinieri gli hanno trovato un'altra banconota falsa  

Il fatto, è successo due giorni fa a Castello. Un cittadino palermitano di 27 anni, residente in Sicilia, si era avviato alla cassa dopo la consumazione al bar, tentando di pagare con una banconota da 20 euro. Al controllo del negoziante, però, il taglio si è rivelato un falso. Chiamati subito, i carabinieri della vicina stazione, hanno sequestrato la banconota che rischiava di essere immessa sul mercato.

Il giovane, poi, è stato sottoposto a perquisizione e addosso, i militari, gli hanno trovato un altro pezzo contraffatto. Subito, è scattata la denuncia. Il ragazzo, dai controlli fatti dai carabinieri, è risultato incensurato.

Lo scorso dicembre, proprio a Piacenza, in un garage alla Besurica, era stata sequestrata dai carabinieri un'intera stamperia clandestina. Le banconote che vi si fabbricavano, soprattutto in tagli da 20 e 100 euro, erano quasi irriconoscibili come falsi alla vista e al tatto. Il denaro illegale, veniva poi immesso nel normale circuito commerciale con la complicità delle squillo.

Sono per la maggior parte da venti euro le banconote contraffatte, ma sono diffusi anche i tagli da 50 euro. Proprio questa banconota, secondo il Codacons, è stata la più taroccata del 2007. Sul sito del Ministero dell'Interno, Direzione centrale della Polizia Criminale, è possibile verificare l'autenticità di una banconota, semplicemente inserendo nella mascherina il numero di serie.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento