Walid è tornato a casa dopo quasi venti giorni, sta bene

Walid Mansab, 16enne marocchino, scomparso il 20 dicembre da Borgonovo è tornato alla comunità che lo ospita. Sta bene

Walid Mansab

Era scomparso dalla comunità Don Orione di Borgonovo il 20 dicembre e il 4 gennaio dopo due settimane di silenzio avrebbe chiamato il fratello che abita a Milano dicendo di stare bene, il 5 gennaio è tornato a casa. Walid Mansab, 16enne marocchino, in forza alla Borgonovese, non è mai arrivato a scuola a Piacenza quella mattina, di lì la denuncia ai carabinieri che lo hanno cercato senza sosta. Tanti gli appelli, anche dei suoi compagni e amici, che lo avevano invitato più volte anche anche sui social a tornare a casa. Il giovane avrebbe telefonato al fratello nelle scorse ore  e lo avrebbe rassicurato sulle proprie condizioni. E' poi tornato nella comunità che lo ospita nella giornata del 5 gennaio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento