menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Workshop in Cattolica: la simulazione di un processo penale

Martedì 8 marzo, dalle ore 9.45 alle ore 13.00, presso la sala Piana dell’Università Cattolica di Piacenza, gli studenti di quinta superiore delle scuole piacentine potranno sperimentarsi nella simulazione di un processo penale

Martedì 8 marzo, dalle ore 9.45 alle ore 13.00, presso la sala Piana dell’Università Cattolica di Piacenza, gli studenti di V superiore delle scuole piacentine potranno sperimentarsi nella  simulazione di un processo penale.  Guidati dai professori Francesco Centonze e Pierpaolo Astorina, docenti del corso di laurea in Giurisprudenza, gli studenti saranno messi in grado di comprendere le regole del giudicare nel momento stesso in cui le applicano.

“Uno dei problemi più difficili da affrontare quando si parla di processo penale è quello della volontà: quando un fatto è commesso con dolo invece che con colpa? Come si fa a ricostruire quale sia stato l’atteggiamento mentale della persona accusata al momento del fatto?” sottolinea il professore Astorina. “Per dare un quadro “dal vivo” di questioni tanto complesse, si svolgerà una simulazione processuale che vedrà protagonisti gli studenti divisi in tre gruppi alle prese con un caso realmente accaduto di omicidio cagionato da un automobilista: accusa, difesa e giudici si confronteranno sull’accertamento della volontà del soggetto per decidere se si è trattato di un omicidio doloso o colposo”. “Il processo penale rappresenta forse una delle vicende umane più significative: ci sono in gioco la libertà personale, l’onore, la dignità dell’accusato e la domanda di giustizia della vittima – sottolinea il prof. Centonze, tra i promotori di questa iniziativa di orientamento - Il giudice e le parti sono spesso posti di fronte al dilemma di comprendere il comportamento umano nelle sue più diverse sfaccettature, cercando di ricostruire l’azione di un individuo attraverso testimonianze, documenti, perizie”. La partecipazione è aperta a tutti, previa iscrizione entro il 6 marzo, contattando il servizio orientamento 0523-599186 /372 email: servizio.orientamento-pc@unicatt.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Nell'ultima settimana contagi in calo del 33% nel Piacentino

  • Attualità

    A Ottone una via dedicata alla Giornata della Memoria

  • Cronaca

    Covid-19, altri 83 nuovi casi e sei decessi nel Piacentino

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento