Ricette piacentine: il bargnolino

Per preparare il bargnolino fatto in casa dovrete avere un chilo di prugnoli, 300 grammi di zucchero, tre bicchieri di gutturnio fermo, un litro di alcool 90 gradi, una stecca di vaniglia

Fonte immagine: www.turismoapiacenza.com

Per preparare il bargnolino fatto in casa dovrete avere un chilo di prugnoli, 300 grammi di zucchero, tre bicchieri di gutturnio fermo, un litro di alcool 90 gradi, una stecca di vaniglia. Per lo sciroppo: mezzo litro di acqua, 300 grammi di zucchero.

Per prima cosa dovrete pestare i prugnoli con un cucchiaio di legno. Potrete poi aggiungere l’alcool e la vaniglia. Dovrete a questo punto aspettare 50 giorni: ricordatevi di agitare il vaso in cui avrete messo il composto due volte al giorno. Trascorsi i 50 giorni dovrete togliere le bacche e aggiungere il gutturnio. Aspetterete a questo punto altri 15 giorni. Preparerete lo sciroppo, lo farete raffreddare e lo aggiunterete al vostro composto: dovrete ora agitare il tutto per poi filtrarlo con un panno di lino. Si consiglia la stagionatura di un anno. 

Fonte ricetta: www.piacenzantica.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

  • «Disobbedire e aprire i locali? Non ha senso. La vera protesta sarebbe chiuderli: stop a delivery e asporto»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento