Tiramisù con il pandoro, la ricetta

Un modo semplice e gustoso per utilizzare gli avanzi di pandoro una volta finite le feste

L'Epifania tutte le feste si porta via. Come ogni anno abbiamo a che fare con gli avanzi rimasti, in particolare di panettone e pandoro in gran quantità. Qui di seguito vi proponiamo una ricetta per riutilizzare il pandoro facendolo diventare un delizioso tiramisù con crema di panna e ricotta.

Ingredienti:

250 g di pandoro a fette;

250 g di mascarpone;

1 tazza d caffè amaro;

2 uova;

70 g di zucchero semolato;

40 g di cioccolato fondente;

50 g di amaretti;

2 cucchiai di Brandy.

Procedimento:

- preparate la crema separando gli albumi dai tuorli;

- sbattete i tuorli e lo zucchero con lo sbattitore elettrico fino a ottenere un composto chiaro e spumoso;

- aggiungete il mascarpone un po’ alla volta;

- unite il Brandy;

- continuate a mescolare fino a quando gli ingredienti saranno perfettamente amalgamati;

- montate gli albumi separatamente con un pizzico di sale e amalgamateli alla crema;

- tagliate il pandoro a fette e sistemate le prime sul fondo di una pirofila di vetro;

- aiutatevi con un pennello di silicone;

- cominciate a bagnare il pandoro con il caffè;

- stendete un abbondante strato di crema e coprite con altre fette di pandoro.

- terminate con un ultimo strato di crema, sbriciolate gli amaretti e distribuiteli sul bordo del tiramisù. fate riposare il tiramisù in frigo per almeno due ore prima di servirlo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento