A Bobbio la scuola superiore di cinema

Il sottosegretario De Micheli: "Accordo con l'Istituto Luce e sostegno del Ministero dei Beni Culturali"

Bellocchio e De Micheli

Sarà a Bobbio la sede della nuova scuola superiore di cinema, sotto la direzione del maestro Marco Bellocchio, con la partenership dell'Istituto Luce e il sostegno dei Ministero dei Beni Culturali. "La scuola superiore italiana di cinema avrà sede a Bobbio, un sogno del maestro Bellocchio che diventa realtà. Siamo finalmente arrivati al compimento di un percorso, piuttosto lungo e complicato, avviato con la visita del Ministro alla Cultura Dario Franceschini alcuni mesi fa".  Lo ha annunciato il Sottosegretario all'Economia Paola De Micheli nell'ultima serata del Bobbio Film Fest, in programmazione in questi giorni nel paese della Val Trebbia, provincia di Piacenza. "L'Istituto Luce, che sarà il partner principale dell'Associazione Bellocchio, ha deliberato - ha aggiunto la De Micheli - e quindi possiamo passare alla fase della predisposizione dei corsi e della definizione dei contenuti per il prossimo inverno. Grazie all'intuizione del maestro Bellocchio la scuola superiore italiana di cinema avrà sede qui a Bobbio". "Bobbio diventa un riferimento nazionale per il cinema perché l'impegno del Ministero della Cultura - ha concluso - attraverso l'Istituto Luce è molto serio anche dal punto di vista economico e punta sulla capacità di produrre cultura e di attrarre cultura di Marco Bellocchio. A cui dobbiamo tutti essere grati perchè con questo festival, Bobbio è realmente al centro della cultura cinematografica italiana".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento