A Gambaro conversazione del dottor Pietro Grugni sulla produzione e qualità degli alimenti

Appuntamento domenica 14 maggio, dalle ore 10 alle 12, al castello di Gambaro di Ferriere.  Il dottor Pietro Grugni già medico anestesista rianimatore all’ospedale civile di Piacenza (e coltivatore attento), in un convegno aperto al pubblico, specie di montagna, parlerà agli intervenuti su come Produrre la Qualità in montagna con vendita in loco dei frutti della terra e del lavoro.  Buone pratiche agrarie, tradizioni, produzione intelligente, “Marano”, sano sviluppo, ecosostenibilità, qualità e attrattiva, bontà, compatibilità, saranno le parole chiave di questo  ottuagenario profeta.

Il Grugni all’indomani del suo compleanno (domenica per la festa della mamma, esorterà “una nonna a spiegare e una nipote ad ascoltare…”) terrà un discorso piacevole e sistematico, di poco più di un’ ora; sarà molto chiaro, concreto, circostanziato e propositivo. Un occasione per ricordare la nostra bella e buona produzione collinare e montana piacentina, entro la mirabile dorsale appenninica Italiana ( Appennino dove l’estrema variabilità dei suoli è concreto e indispensabile presupposto per ottenere quella variabilità dei prodotti agricoli di base tanto richiesta e apprezzata).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento