"Amici del Respighi", una giornata dedicata agli studenti più meritevoli

Affollatissima mattinata con la presentazione della monografia "Luigi Moretti a Piacenza" e la premiazione degli alunni più meritevoli del liceo Respighi con borse di studio commemorative

Un momento dell'evento

L'Associazione Amici del Liceo Scientifico Lorenzo Respighi di Piacenza, attualmente presieduta dal giornalista Ippolito Negri è nata nel 1989 per iniziativa di un gruppo di ex-allievi che, oltre a mantenere rapporti di amicizia e solidarietà tra coloro che hanno frequentato e che frequentano il Liceo, realizza numerose iniziative culturali e la premiazione degli alunni più meritevoli con borse di studio commemorative. Queste due attività venerdì sono state al centro di un’affollatissima mattinata iniziata con la presentazione della monografia “Luigi Moretti a Piacenza”, che nei prossimi giorni avremo occasione di presentare più diffusamente nella rubrica “Libri Piacentini”.

Quando passano a Barriera Genova, in quello che oggi è soltanto un grande piazzale pieno di traffico – scriveva Giulio Cattivelli su Libertà del 26 ottobre 1981, ripreso nel libro - i piacentini che hanno più di quarant'anni ripensano ogni tanto con un filo di nostalgia al così diverso aspetto del luogo al tempo della loro infanzia, vero confine tra campagna, polo d'attrazione per allegre riunioni e teatro di divertimenti e giochi di cui la sofisticata e meccanizzata gioventù odierna non può più apprezzare il sapore. Sulla stessa area sorse nel 1932 la Casa del Balilla (il primo corpo dell’attuale Liceo Scientifico), traumatico esempio di architettura novecentesca.

Poi quando finì la guerra, la zona cominciò a cambiare e l’ex Casa GIL nei primi anni Sessanta divenne sede del Liceo Respighi che dal 1925 aveva avuto casa nell’edificio di via Milano, angolo via Della Ferma. 

Sulla validità architettonica e funzionale della parte “storica” dell’edificio progettato dall’architetto Luigi Moretti, si sono soffermati, dopo il saluto dell’assessore Piroli e l’introduzione del presidente onorario dell’associazione liceale Emilio Libè, la preside prof. Lucia Gardella: “ ..architettura pulita e razionale, il nostro compito è quello di preservarne ogni angolo” e il presidente dell’ordine degli architetti Bruno Dodi il quale ha messo in evidenza come l'architettura, se non viene inopinatamente abbandonata, si presta ad altri usi sopravvivendo a quello per cui è stata pensata. L'architettura è paziente, tollerante e indifferente ai mutamenti ideologici e resiste anche quando viene violentata, mutilata o addirittura irreparabilmente compromessa dall'ignorante sopraffazione umana, nonostante tutto, rimane, anche magari con piccole tracce e molto a lungo nel tempo, in grado di testimoniare, pur flebilmente, la sua storica vitalità.

La festosa mattinata, allietata anche dagli interventi di un complesso musicale formato dagli studenti, è poi proseguita con la cerimonia dei riconoscimenti agli studenti meritevoli, coordinata dal professore Paolo Rizzi e da Ippolito Negri che ha rilevato come i riconoscimenti ministeriali e le borse di studio oltre ad essere indirizzati alla specificità degli studi del liceo sono anche un significativo incentivo agli studenti che eccellono in un Liceo che anche verso gli allievi più bravi è – come si diceva un tempo – di manica stretta. 

LICEO SCIENTIFICO ALBO D’ORO DEGLI ALUNNI PREMIATI ANNO SCOLASTICO 2014 -2015

- Premio Banca di Piacenza consegnato dal vicepresidente Felice Omati a studenti dell’ex classe quinta I, per aver prodotto il sito in inglese dell’Università Cattolica “The Place” per expo 2015: Corinna Alberti, Alice Castelnuovo, Federico Mazzoni, Eleonora Rossi, Alessandra Vaghini, Matteo Timpano.

- Premi ministeriali per la valorizzazione delle eccellenze: Giacomo Inzani e Giacomo  Botti, per la competizione giovani e per le Scienze, Giovanni Zazzali per le Olimpiadi di matematica 

-  Premi ministeriali ai 100 e lode alla maturità 2014 a Giacomo Botti e Serena Morscia,

-  Borsa Giuseppe Cordera alla redazione de “IL BUCO” giornalino scolastico “per l’ottimo risultato conseguito tra i giornali scolastici”

- Borsa prof. Clotilde Sadowski, agli alunni con media superiore a 8,70, segnalati: Matteo  Badenchini, Cecilia Molinari, Oscar Solari, Beatrice Cervato, Enrico Crovini, Federica Capra, Sinovi Amel; vincitore Simone Sartori con la motivazione “Le scienze sono un valido aiuto alle persone che ne sappiano essere valenti cultori nella costruzione della loro personalità" 

- Borsa di Studio Luigi Massari alla studentessa Vittoria Di Cintio per “aver saputo unire all'eccellente profitto scolastico la sua passione sportiva primeggiando nella pallavolo 

- Borsa di Studio "Francesca Agosti", alla studentessa Francesca Ventrone “alunna, che presenta un percorso scolastico molto positivo, si segnala per il sostegno costruttivo verso i compagni con cui opera nella scuola e per l'impegno profuso nel proprio paese/parrocchia nei confronti degli altri-ultimi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

- Borsa di Studio "Aldo e Pabo Tattoni" allo studente Luigi Sfolcini, con la motivazione: “otteneva nel primo biennio la miglior media in tutte le materie, premessa di nuovi importanti risultati”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

  • Al via lunedì 19 i test sierologici gratuiti e rapidi in farmacia per studenti e familiari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento