menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Daniele Ronda

Daniele Ronda

Con Daniele Ronda il tributo Anmil alle vittime del lavoro

Il Tributo Anmil alle Vittime del lavoro, concerto musicale organizzato dall’Associazione che rappresenta chi sul lavoro (o per il lavoro) ha perso la vita o l’integrità fisica, ha visto negli anni esibirsi nelle piazze o nei teatri piacentini importanti artisti noti a livello nazionale

"Il Primo maggio ben 20 giovani artisti in gara fra di loro apriranno il concerto Anmil in piazza Cavalli dalle ore 18. Ci sembrava importante - sottolinea il presidente di Anmil Piacenza Giovanni Ferrari - che in una giornata  dedicata alle vittime del lavoro,  vi fosse una opportunità per questi ragazzi di esibirsi in un luogo simbolo della città. E di questo dobbiamo ringraziare soprattutto Daniele, che ha lavorato perché questo si realizzasse".

Il Tributo Anmil alle Vittime del lavoro, concerto musicale organizzato dall’Associazione che rappresenta chi sul lavoro (o per il lavoro) ha perso la vita o l’integrità fisica, ha visto negli anni esibirsi nelle piazze o nei teatri piacentini importanti artisti noti a livello nazionale. Tra gli altri possiamo ricordare Eugenio Finardi, Mariella Nava, Enrico Ruggeri, I Nomadi, Claudio Lolli, Alberto Fortis, Irene Grandi, Fabio Treves, Mario Venuti, Skuba Libre. «Un appuntamento che, arrivando alla sua sedicesima edizione, lo fa essere una delle proposte musicali con risvolto sociale più longeve della storia piacentina – continua Giovanni Ferrari - e questo, ovviamente, grazie agli artisti che hanno ritenuto di essere vicini alla tematica, ma anche soprattutto agli sponsor locali che hanno sostenuto economicamente la nostra Associazione".  Dopo il grande successo avuto nel 2013, quest'anno ritorna in Piazza Cavalli il cantante piacentino Daniele Ronda, che oltretutto coglierà l’occasione per presentare dal vivo il suo nuovo disco di inediti nel primo concerto dell’anno, dando inizio al tour estivo. Il concerto, ad ingresso gratuito, e' realizzato con  la collaborazione del Comune di Piacenza, ed il sostegno economico di: Fondazione di Piacenza e Vigevano, Confindustria Piacenza, le Organizzazioni Sindacali Cgil e Cisl, Cooperativa San Martino, Cementirossi SpA, Coop Alleanza 3.0 e Bulla Sport Wear Piacenza. 

Vi sarà anche una parte gastronomica. Già dal tardo pomeriggio, infatti, grazie alla Pro Loco di Borla di Vernasca ed ai volontari dell’associazione sarà possibile gustare torta fritta, accompagnata da salumi, birra e vini piacentini. Il concerto si terrà anche in caso di pioggia. "Invitiamo tutti i piacentini - conclude Ferrari - ad essere presenti in piazza per onorare i Caduti del lavoro proprio in un periodo in cui i dati dei primi due mesi del 2017 ci dicono che le morti sono aumentate addirittura del 34%. E poi perché sarà un bellissimo concerto".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Come apparecchiare la tavola: le regole del galateo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento