Continua la collaborazione tra il Liceo Respighi e la Western Kentucky University

Si è appena conclusa l’attività di quattro docenti tirocinanti americani che dal 18 aprile hanno condotto nelle classi del liceo Respighi lezioni in lingua inglese nelle materie di indirizzo: "Maths" e "Biology"

Si è appena conclusa l’attività di quattro docenti tirocinanti americani che dal 18 aprile hanno condotto nelle classi del liceo Respighi lezioni in lingua inglese nelle materie di indirizzo: ‘Maths’ e ‘Biology’, in base ad un accordo stipulato tra la Western Kentucky University americana e il liceo piacentino. L’esperienza, coordinata dal prof Rico Tyler in America e dalla prof.ssa Lucia Ghioni in Italia, è stata costruttiva non solo per la sua valenza didattica ma anche perché ha costituito un momento di integrazione della scuola con le famiglie che hanno ospitato i tirocinanti americani.

I docenti tirocinanti, Jared Taylor, Hannah Gossett, Andrea Jenkins, Haley Kassinger hanno arricchito gli insegnamenti della loro disciplina con ore di conversazione in lingua inglese sia presso il liceo sia presso la scuola media Dante-Carducci, che collabora al progetto con il coordinamento della prof.ssa Giovanna Rossi. Il direttore del Dipartimento Teacher Services and School Relations dell’Università americana si è complimentato con il dirigente Scolastico prof.ssa Simona Favari per l’esito dell’esperienza ed ha espresso il desiderio di rafforzare la partnership con il Respighi per i prossimi anni.

Alla luce delle richieste di collaborazione tra i sistemi scuola e famiglia della recente riforma scolastica italiana, il progetto del Liceo Respighi costituisce una chiaro esempio di azione educativa volta a favorire i rapporti tra i due sistemi. L’azione sinergica tra le famiglie ospitanti e i docenti del liceo Respighi ha favorito anche attività ricreative, promuovendo nei tirocinanti la conoscenza della nostra cultura e delle bellezze del nostro paese. La valenza del progetto sta nell’ l’efficacia delle strategie didattiche innovative attuate e nel costituirsi come stimolo per rafforzare la fiducia nella scuola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento