menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dodici scatti per raccontare Piacenza. Il calendario di Alessandro Bersani

Ultima puntata della nostra rassegna "Andar per calendari"

I cavalli del Mochi, Piazza Cavalli, Palazzo Farnese, Piazza Sant’Antonino, il Teatro Municipale, il palazzo del Vescovo, il Duomo, Piazza Borgo, la Basilica Santa Maria di Campagna, panoramiche notturne sulla città, il concerto nel cortile di Palazzo Farnese per gli 80 anni della Banca di Piacenza: ci sono i luoghi simbolo della città nel calendario fotografico 2017 firmato da Alessandro Bersani, edito in tiratura limitata per i tipi della Editrice Farnesiana Arti Grafiche. Una raccolta di scatti molto significativi fissati dall’obiettivo di Alessandro Bersani che restituisce con forza la bellezza culturale della nostra città attraverso ampie inquadrature, immagini rese fascinose dalla prospettiva di ripresa, dalle luci e a volte da piccoli dettagli.

Il calendario è in formato cm 30x40 e, tranne due casi, contiene immagini d’archivio che negli anni si sono diffuse e sono state utilizzate in diverse occasioni: sia nel web sia su carta. Emblematica è la notturna di palazzo Gotico che è anche stata “rubata” da un numero elevato di siti Web che la utilizzano come simbolo di Piacenza.

A corredo del calendario un poster dello scatto al tramonto dello skyline di Piacenza nel quale si stagliano il campanile della Cattedrale e la torre della Basilica di Sant’Antonino.

Ne sono ancora disponibili poche copie acquistabili a euro 9,90, presso l’editrice Farnese e in tre posizioni logistiche: in città: Tabaccheria Carmagnola in Piazza Cavalli - Edicola Scotti a Largo Battisti - Leggere, Scrivere, Disegnare all’angolo tra via Venturini e viale Beverora.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento