Domani è la Giornata dei diritti dell'Infanzia

Si celebra domani la Giornata mondiale dei diritti dell'infanzia. Per celebrare la ricorrenza su un tema tanto delicato e attuale, raduno di tutte le scolaresche per le 10 in piazza Cavalli. Nell’occasione, saranno poste le simboliche fondamenta della Casa dei Diritti

Costruiranno una simbolica casa dei diritti, quei diritti che tutti i bambini dovrebbero avere. Sono le scolaresche che domani mattina alle 10, in piazza Cavalli, parteciperanno alla Giornata mondiale dei diritti dell'Infanzia. I giovani studenti, insieme al sindaco Reggi, all'assessore Castagnetti e al presidente del Comitato provinciale Unicef, Giovanni Cuminetti, canteranno una canzone.

Ogni gruppo di bambini porterà con sé un pezzo di fune, consegnata in precedenza dall’Amministrazione comunale, per costruire, insieme alle funi delle altre classi, una sorta di cordata dell’amicizia. Da piazza Cavalli, la cordata si  sposterà a Palazzo Farnese per visitare la mostra dei cartelloni, disegni, scritti e fotografie realizzati dalle scuole, e ristorarsi con un tè caldo offerto dall’Associazione Alpini.

Poi sarà la volta della Casa dei Diritti, costruzione simbolica fatta con i contenitori delle risme di carta A4, che i bambini costruiranno mattone per mattone. A Palazzo Farnese si svolgerà anche la premiazione del concorso “Raccogliamo Miglia Verdi”, promosso da Infoambiente. La festa terminerà intorno a mezzogiorno con l’Artbus dell’Archivio Giovani Artisti Piacentini.

In attesa della manifestazione di domani, alle 12 di oggi alla scuola Taverna di Piacenza sarà allestito un albero dei diritti, costruito dagli alunni della classe 4°, impegnati in un progetto di riflessione e approfondimento sulla Convenzione dei Diritti dell’Infanzia, siglata a New York il 20 novembre 1989. Sulle foglie dell'albero, saranno appesi “i diritti”, così come li vivono e li desiderano gli studenti oggi.

La Convezione dei Diritti dell’Infanzia è una carta firmata dalle Nazioni Unite il 20 novembre 1989 . In Italia, la convenzione è stata approvata nel 1991 e nel 1997 sono state istituite la Commissione Parlamentare per l’Infanzia e l’Osservatorio Nazionale per l’Infanzia.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento