Grazzano Visconti, telecamere Rai per immortalare le bellezze del borgo

Nei giorni scorsi una troupe Rai ha girato alcune sequenze di un documentario sul Piacentino che verrà trasmesso dal programma "Magica Italia", probabilmente in uno dei prossimi fine-settimana. Nella trasmissione anche Rivalta, San Pietro in Cerro, villa Verdi a Villanova e Bobbio

telecamere
Nelle immagini (anche sotto) le telecamere Rai in azione

Che Grazzano Visconti fosse uno dei borghi più belli d’Italia non è noto solo ai piacentini. Le riviste o le trasmissioni dedicate al turismo che se ne sono occupate, oltre le rubriche tematiche dei quotidiani, sino ad ora non si contano più. Dell’appeal della frazione di Vigolzone – “la porta della Val Nure”, come ripetono i depliant – e dell’interesse che suscita nei telespettatori si è accorta un’altra volta la Rai, che ieri ha inviato una troupe già da due giorni impegnata ad immortalare il meglio del Piacentino.

IL DOCUMENTARIO SUL PIACENTINO - Le immagini girate a Grazzano faranno infatti parte di un servizio sulla provincia piacentina che verrà presto trasmesso su Rai Uno all’interno di “Magica Italia”, il programma nato con la collaborazione della presidenza del Consiglio dei ministri ed il dicastero del Turismo, che accompagna i telespettatori alla scoperta dei tesori del Belpaese. Nel corso della puntata verranno inoltre mostrati gli angoli e i monumenti più caratteristici di Piacenza e di Bobbio, insieme ai castelli di Rivalta e di San Pietro in Cerro, e a villa Verdi di Villanova. Il documentario verrà mandato in onda in due puntate, con buona probabilità nelle due domeniche successive a Pasqua, a meno che il palinsesto non venga modificato per dare spazio al Gran Premio di Formula 1.

SPAZIO ALL’ARTIGIANATO LOCALE - Non è stato facile per la regista, il cameraman e l’assistente individuare gli scorci adatti in una mattinata di pioggia battente, eppure è stato subito individuato come soggetto privilegiato il parco del castello, entrato alcuni anni fa nel gotha dei giardini più belli della Penisola grazie al marchio “Grandi giardini italiani”. Lo staff della tv di Stato ha poi intervistato alcuni artigiani delle botteghe locali, artefici del singolare “stile Grazzano”.

grazzano

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento