menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Beppe Arena

Beppe Arena

La Fabbrica 54, Beppe Arena è il nuovo direttore artistico

E' tempo di rinnovamento per La Fabbrica 54, la nuova struttura poli-culturale a Larzano di Rivergaro. Nel cartellone teatrale 2015-2016 spuntano nomi interessanti come Alessandra Sandrelli, Iaia Forte e Dario Vergassola

E’ tempo di rinnovamento per La Fabbrica 54, la nuova struttura poli-culturale sita a Larzano di Rivergaro, ricavata dall’imponente restauro di una fabbrica risalente agli inizi del ‘900. 

Dopo un primo anno di attività, che ha visto protagonisti personaggi del calibro di Alessandro Benvenuti, Deborah Caprioglio e Enzo Iacchetti, la direzione artistica passa a pieno titolo nelle mani di Beppe Arena, regista teatrale e cinematografico cremonese di successo. Con una bella serata di presentazione lo staff direttivo de La Fabbrica, rappresentati dal patron della struttura Andrea Borghi, introduce un altro personaggio di rilievo nel panorama culturale piacentino: Max Marchini, già organizzatore della rassegna Musiche Nuove a Piacenza, che si occuperà, a fianco di Arena, della stesura di una stagione concertistica di tutto rispetto, che inizierà con una reunion dello storico gruppo italiano Area, previsti in concerto Venerdì 16 Ottobre alle ore 21.

Sul palco, dopo una breve introduzione di Borghi, sono intervenuti Marchini, Arena e un ospite d’eccezione: Paolo Tofani storico chitarrista dei sopracitati Area. Il tema principale, portato in auge dai tre interventi, rimane quello della difficoltà di portare, sul territorio piacentino, un apporto di eventi culturali variegati e di qualità, sia nell’ambito concertistico che teatrale-cinematografico, indicando e sottolineando le capacità che un luogo come La Fabbrica può avere a tale scopo.

A tale proposito il neo direttore artistico Arena ha voluto invitare tutte le realtà, professionistiche e amatoriali, del panorama teatrale piacentino, rimarcando il fatto che, per realizzare una stagione di prosa coinvolgente e interessante, sia necessaria la collaborazione di tutti e che La Fabbrica avrà sempre una mentalità aperta a realizzare progetti che possano dare una spinta positiva verso tale obiettivo.

A seguito di queste dichiarazioni il direttore inviterà di nuovo, questa volta in maniera più formale, i rappresentanti dei gruppi teatrali di Piacenza e provincia per accogliere idee e stendere una stagione parallela a quella già proposta per l’anno 2015/2016. L’intento di tenere divise le stagioni professionistiche da quelle amatoriali, spiega Arena, non deve essere inteso come una sorta di distinzione “qualitativa” ma semplicemente serve per poter dar modo al pubblico di scegliere meglio cosa andare a vedere e, soprattutto, per dare un ordine ben preciso alle proposte che verranno date.  Nel cartellone teatrale 2015/2016 già spuntano nomi interessanti come: Alessandra Sandrelli, Iaia Forte e Dario Vergassola solo per citarne alcuni e sarà accanto a questi nomi che verranno affiancati gli spettacoli delle produzioni piacentine.

Nel finale Arena svela ai presenti anche un altro obiettivo importante per La Fabbrica ovvero quello della promozione delle produzioni teatrali nostrane e, a tal proposito, annuncia che per la stagione estiva e invernale 2016 verrà prodotto uno spettacolo, con ogni probabilità un testo classico, con l’ausilio di un produttore romano. La peculiarità dello spettacolo, che verrà distribuito nelle piazze e nei teatri dell’intero territorio nazionale, sarà che verranno selezionati attori provenienti esclusivamente dal territorio piacentino e zone limitrofe. Sarà una prima produzione ufficiale di La Fabbrica, che dimostra la volontà di tutto lo staff gestionale e organizzativo di voler creare prodotti di qualità oltre che di volerne ospitare. A detta dello stesso Borghi, si vuole lanciare l’idea che La Fabbrica diventi un polo multi culturale in grado di far fronte e di organizzare eventi inerenti a qualsiasi forma di rappresentazione artistica.

La stagione 2015/2016 proposta da Beppe Arena è consultabile qui: https://www.facebook.com/750179651746220/photos/a.750205105077008.1073741829.750179651746220/834207736676744/?type=3&theater

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento