Liberamind crede nel consiglio comunale dei ragazzi di Gragnano

E’ stata Monica Massari, in rappresentanza di Liberamind, giovane e attiva associazione locale,nata per favorire la cittadinanza attiva nel territorio  del Comune , a consegnare al Consiglio comunale dei Ragazzi di Gragnano , la somma di 250 euro .  Come si può leggere nella motivazione l’Associazione intende così riconoscere “ l’importanza di questo organismo per la formazione di giovani cittadini che lavorano per il bene comune”. Alla consegna era presente la Prof.ssa Federica Sogni che attualmente coordina l’attività del Consiglio.  L’Amministrazione Comunale  che  diversi anni fa ha creduto nel progetto e se ne è fatta promotrice, nell’esprimere apprezzamento per  questo gesto ,  coglie l’occasione per ringraziare gli insegnanti – Prof.sse Giovanna Della Croce, Patrizia Galvani e Federica Sogni- che nel tempo hanno collaborato con il Comune facendosi  carico  di portare avanti questa attività volta a promuovere la partecipazione attiva delle giovani generazioni alla vita della comunità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

  • Animale sulla strada, si ribalta con l'auto in un campo: ferito

Torna su
IlPiacenza è in caricamento