rotate-mobile
Cultura

Maria Luigia si firmava...Maria Luigia

Maria Luigia si firmava Maria Luigia. Un’ovvietà? Mica tanto… L’Atto finale del Congresso di Vienna (9 giugno 1815), intanto, la chiamava Maria Luisa, così traducendo il nome di battesimo Maria Ludovica (da cui la confusione con Luisa Maria, che fu invece l’ultima duchessa prima dell’arrivo dei Piemontesi e che regnò – prima di riparare in Svizzera –, nel 1859, in nome del figlio Roberto); ma la prova autentica che Maria Luigia si chiamava così è anche in un documento esposto alla mostra “Il ducato di Maria Luigia al centro della politica internazionale” aperta a Palazzo Galli e visitabile tutti i giorni dalle 17 alle 19. Domani, 25 aprile, dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19. L’autografo di Maria Luigia si trova in un documento da lei firmato con il quale nominava la duchessa Fogliani prima donna di corte, allora carica ambitissima, che comportava diversi benefici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maria Luigia si firmava...Maria Luigia

IlPiacenza è in caricamento