Milestone, arriva il batterista Faraò con il suo "Darwinsuite"

Giovedì 29 aprile al Milestone di Via Emilia Parmense 27, approderà, nell'ambito della rassegna "I Giovedì del Jazz" il progetto discografico "Darwinsuite", di e con il batterista Ferdinando Faraò. La scheda dello spettacolo

Giovedì 29 aprile al Milestone di Via Emilia Parmense 27, sede dell'Associazione Piacenza Jazz Club, approderà, nell'ambito della rassegna "I Giovedì del Jazz" il progetto discografico "Darwinsuite", di e con il batterista Ferdinando Faraò; lo accompagneranno sul palco Tino Tracanna ai saxofoni, Marco Fior alla tromba, Michele Benvenuti al trombone, Tito Mangialajo Rantzer al contrabbasso, Shinobu Kikuchi alla voce e violino e Francesco Forges alla voce e flauto.

FLUSSO E RIFLUSSO - Il concerto avrà inizio alle ore 22 e 30 (ingresso libero con tessera Piacenza Jazz Club o Anspi); dalle 20.30 sarà disponibile il servizio bar, con la possibilità di prenotare un tavolo per la cena (prenotazioni al 345.7404041). Concept album in forma di suite, Darwinsuite prende spunto dalle celebrazioni darwiniane (nel 2009 la ricorrenza è duplice, bicentenario della nascita del grande scienziato e centocinquantenario della pubblicazione de "L'origine della specie"), per rendere omaggio alle attualissime idee del naturalista inglese. Evoluzione (in musica) in forma di suite, successione e variazione sul tema, flusso e riflusso.

LO SPETTACOLO - Una suite che, proprio come una teoria scientifica che nasce, si divincola tra architetture di accordi emergenti e improvvise, centrifughe irruzioni di frammenti eccentrici e di dettagli apparentemente insignificanti, che, come insegna il grande naturalista, così insignificanti non sono mai. Un processo creativo di scoperta in cui il contributo di Ferdinando Faraò, sia come batterista che come compositore, è riuscitissimo: un'opera originale e complessa, arricchita come in una "transmutazione" dalle personalità dei musicisti che prenderanno parte al concerto, da Tino Tracanna a Marco Fior, da Michele Benvenuti a Tito Mangialajo, sino all'originale sintesi espressiva di Kibuchi e Forges.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LA BIOGRAFIA - Ferdinando fa parte di una famiglia di noti jazzisti. E' fratello del pianista Antonio Faraò e cugino del pianista Massimo Faraò. Inizia la sua attività di jazzista nel 1979 al Capolinea di Milano. Nel corso degli anni seguenti ha modo di incontrare, conoscere e suonare con alcuni tra i più importanti jazzisti tra cui Lee Konitz, Claudio Fasoli, Larry Nocella, Massimo Urbani, Tony Scott, Mal Waldron, Enrico Rava, Paolo Fresu, Gianluigi Trovesi, Tiziana Ghiglioni, Pietro Tonolo, Luigi Bonafede, Franco Cerri, Enrico Intra, Sal Nistico, Maurizio Giammarco, Steve Grossman, Franco Ambrosetti, Franco D'Andrea, Bob Mover, Larry Schneider, Charlie Mariano, Steve Swallow, Paul Jeffrey, Ralph Alessi, Bill Smith, Joe Fonda. Il CD dal quale è tratta la performance di giovedì sera segue la "Eschersuite", realizzata in quintetto, e la "Pollocksuite", che vede all'opera un doppio quartetto più batteria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento