Vigoleno, nasce la "dimora delle arti e degli artisti": Casa Tanzi

Un edificio storico ristrutturato nella piazza principale di Vigoleno, stanze spaziose al servizio di pittori, scultori, poeti, attori, fotografi, fantasisti: ecco la "dimora dell'arte" Casa Tanzi, presentata oggi

L'intento è ambizioso: "Promuovere il territorio attraverso l'arte, con un movimento artistico che sia in grado di valorizzare il borgo di Vigoleno in maniera inconsuieta rispetto al tradizionale marketing territoriale". Tutto questo ha un nome: dimora dell'arte Casa Tanzi. E' un edificio storico nella piazza di Vigoleno, ristrutturato e messo a disposizione gratuitamente dal Comune di Vernasca: ampie stanze ricche di storia a disposizione di tutti gli artisti e di coloro che ne vogliano fare un uso creativo.

"C'E' GRANDE ENTUSIASMO" - Il nuovo spazio è stato presentato mercoledì mattina al teatro Trieste 34 da una delle curatrici del progetto, Sara Marenghi, e dal sindaco di Vernasca Gian Luigi Molinari. "L'idea - sottolinea Marenghi - è quella di creare una sorta di movimento artistico intorno a Casa Tanzi; gli artisti sappiano che avranno a disposizione, gratuitamente, un grande spazio in uno splendido borgo". "Spesso siamo bravi a costruire delle "scatole" - aggiunge il primo cittadino di Vernasca -, ma poi queste scatole vanno "riempite", e qui ci sono la voglia e l'entusiasmo necessari".

UN HUB DELL'ARTE - Casa Tanzi, quindi - questo è l'obiettivo dei promotori del progetto -, diventerà un vero e proprio hub per ospitare esibizioni, mostre, reading, laboratori creativi, stage teatrali, personali, conferenze, dibattiti. Insomma, tutto ciò che gravita intorno all'arte. Ha intrapresto questa avventura anche il gruppo artistico "A4", con giovani artisti: Chiara Belloni, Lucia Di Pierro, Maurizio Ottolini e Ivan Tosi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I PRIMI APPUNTAMENTI - "Quest'anno sarà una sorta di anno 0 - conclude Marenghi -, un po' di prova; dal 2011, poi, cominceremo a organizzare e creare eventi più strutturati". Sabato 3 luglio 2010 il primo appuntamento: l'apertura della mostra del gruppo A4, a partire dalle 16 e 30; domenica 22 agosto 2010, poi, concorso fotografico aperto a tutti (le 12 fotografie più belle verranno scelte per il calendario del borgo di Vigoleno) con aperitivo in musica con il gruppo "The Samaritans"; sabato 11 settembre, infine, maestri liutai insegneranno come si costruisce una chitarra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

  • Al via lunedì 19 i test sierologici gratuiti e rapidi in farmacia per studenti e familiari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento