“Non avere paura” è anche a Piacenza

Presentata ieri a corso Garibaldi la campagna “Non avere paura” contro razzismo e xenofobia. Federica Bianchi di Amnesty International: il razzismo è uno dei grandi mali della nostra società. La forza di questa campagna è l'unione di associazioni laiche e religiose in un comune obiettivo

E' stata presentata ieri mattina in Provincia l'iniziativa “Non avere paura”, per il contrasto e la prevenzione del degrado sociale rappresentato da pregiudizio, xenofobia e razzismo.

“La Provincia – ha sottolineato in conferenza stampa l'assessore provinciale alle Politiche Istituzionali per la Pace. Fernando Tribi – è orgogliosa di prendere parte, tramite il Tavolo della Pace, ad un'iniziativa che rappresenta un incentivo alla diffusione di una cultura sana di promozione degli ideali di uguaglianza ed integrazione, più che mai necessari nella società moderna”. “Purtroppo – continua Tribi – anche il nostro territorio sta attraversando un periodo che lo vede più che mai interessato da episodi di intolleranza dettati dalla paura del diverso”.
  La forza di questa campagna è l'unione di associazioni laiche e religiose in un comune obiettivo  

E sono proprio l'insicurezza economica e il conseguente disagio sociale il terreno più fertile per episodi xenofobi.

In Italia, secondo le ultime stime, vivono più di quattro milioni di persone di origine straniera. L'Emilia Romagna è una delle realtà a più alta densità di stranieri. “Noi viviamo con persone straniere nella nostra vita quotidiana e possiamo scegliere se aver paura o conoscere le diverse culture, imparando a rispettarle e trovando un confronto costruttivo”. Parole di Antonella Liotti, rappresentante dell'associazione Libera che insieme ad Amnesty International, è fra le associazioni che hanno aderito alla campagna.

La Liotti ha inoltre sottolineato come le adesioni siano in continuo aumento, il che rappresenta non solo un incentivo per proseguire nella promozione dell'iniziativa, ma un segnale certamente molto positivo. Anche le organizzazioni sindacali presenti (Salerno per la Cisl e Lovotti per la Cgil) hanno offerto la disponibilità a sostenere la campagna, sottolineando come il mondo del lavoro sia da sempre fattore positivo di integrazione.


Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento