rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cultura

Missione popolare ragazzi, domenica 18 i ragazzi ambasciatori di fede

Nell'ambito delle iniziative del primo anno di Missione Popolare la Diocesi di Piacenza-Bobbio vivrà domenica 18 aprile 2010 la giornata di apertura della Missione ragazzi. L'iniziativa si rivolge a tutti i bambini e ragazzi coinvolti nelle attività di catechismo. Il programma

Domenica prossima, 18 aprile 2010, si terrà a Piacenza la Missione popolare ragazzi. Di seguito riportiamo una scheda predisposta dall'Ufficio per la pastorale con la quale viene presentata l'iniziativa con un cenno al percorso che sta compiendo la Missione.

MISSIONE POPOLARE RAGAZZI - Si è conclusa positivamente la prima fase degli esercizi spirituali nelle Unità pastorali della Diocesi. In ogni Unità si è svolto, entro la Pasqua, il fine settimana di ritiro. Al centro dell'esperienza vi è stata la ricerca di un rapporto di famigliarità con il Vangelo di Luca: lectio divina, celebrazione, silenzio e condivisione hanno caratterizzato questo primo momento della Missione Popolare Diocesana. Ad ogni Unità pastorale è stato chiesto di continuare a proporre, nella quotidianità, la lettura e il confronto con il Vangelo di Luca con la forma ritenuta più opportuna (lettura personale, incontri comunitari mensili o settimanali, gruppi di Vangelo nelle case.

IL PROGRAMMA - Nell'ambito delle iniziative del primo anno di Missione Popolare la Diocesi di Piacenza-Bobbio vivrà domenica 18 aprile 2010 la giornata di apertura della Missione ragazzi. L'iniziativa si rivolge a tutti i bambini e ragazzi coinvolti nelle attività di catechismo e dei movimenti ecclesiali della Diocesi. I ragazzi, insieme ai giovani ed agli adulti, sono infatti missionari, soggetti e non solo destinatari della Missione. Anzi, sono una risorsa per la comunità, perché aiutano tutti a dire con freschezza e semplicità la perenne novità del Vangelo. La giornata ha come motivo ispiratore il testo del Vangelo di Giovanni 21,1-19 proposto dalla liturgia della domenica, la terza del tempo di Pasqua. La segreteria della Missione Popolare ha elaborato un sussidio (scaricabile dal sito www.missionepiacenzabobbio.org) contenente le proposte per l'animazione per la giornata (riflessioni, attività, canti) e informazioni utili.

Le attività della mattinata avverranno in contemporanea nelle 38 Unità Pastorali della Diocesi. La traccia comune (che verte sul brano di vangelo della domenica, riletto in chiave missionaria) sarà personalizzata dalle locali èquipe di catechisti ed educatori. Per facilitare l'affluenza sono stati individuati sei luoghi della città in cui far arrivare i ragazzi dei vari vicariati della Diocesi.

Vicariato Piacenza e Gossolengo: Piazza Cavalli

Vicariato Val d'Arda: Piazza Cittadella

Vicariato Val Nure: Giardini Merluzzo

Vicariato Bassa e Media Val Trebbia e Val Luretta: Piazza Borgo

Vicariato Val Tidone: via IV Novembre (Cheope)

Vicariato Bobbio, Alta Val Trebbia, Aveto, Oltre Penice: via Croce (S. Giovanni in Canale)

Vicariato Val Taro e Val Ceno: Piazza Sant'Antonino

Per tutti coloro che arrivano in treno il luogo di accoglienza è ai giardini Merluzzo Alle ore 15.00 tutti i ragazzi convoglieranno in piazza Cavalli per vivere il momento dell'accoglienza. Ogni Unità pastorale porterà con se una parte del "rotolo dell'Exultet" con le firme dei ragazzi; questi pezzi di stoffa verranno uniti per formare il lungo rotolo dell'Exultet (sarà lungo oltre sessanta metri) che sarà portato, percorrendo via XX settembre, sino in Cattedrale. Alle ore 16. il vescovo monsignor Gianni Ambrosio accoglierà i ragazzi sul sagrato della Cattedrale per dare inizio alla celebrazione eucaristica. Sono invitati a concelebrare tutti i presbiteri che accompagnano i ragazzi. Per informazioni è possibile contattare la segreteria della Missione Popolare Diocesana: ufficiopastorale@curia.pc.it allo 0523-308315 (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e 30) 333 3267965 (Dario).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Missione popolare ragazzi, domenica 18 i ragazzi ambasciatori di fede

IlPiacenza è in caricamento