Stasera Uomini che odiano le donne

Uno dei film dell'anno, una produzione svedese sul best seller del giornalista Stieg Larsonn, morto troppo presto per contare il successo della sua trilogia. La pellicola si chiama provocatoriamente Uomini che odiano le donne. Proiezione questa sera alle 21.30 al Parco Raggio di Pontenure. E all'arena Daturi, ingresso gratuito per Il primo giorno d'inverno

Una serata di grande cinema questa sera. Due location, due film d'eccezione. Al Parco Raggio di Pontenure, con inizio alle 21.30, si proietta il film successo Uomini che odiano le donne. Una produzione svedese basata sul primo dei best seller del giornalista Stieg Larsonn, morto troppo presto per contare il successo della sua trilogia.

Una complessa storia di rapporti familiari, confusi fra odio, potere, perversione. Una scomparsa misteriosa, una presunta morte mai accertata. E un giornalista, Mikael Blomkvist, ai ferri corti con la giustizia, che riceve il compito di indagare. Lavorerà sotto minaccia e sotto pressione, ma avrà un'alleata preziosa: si chiama Lisbeth Salander ed è il miglior hacker in circolazione. Un genio della pirateria informatica.
All'Arena Daturi di Piacenza, invece, c'è Il primo giorno d'inverno del regista italiano Mirko Locatelli. Appuntamento alle 21.45 con ingresso gratuito.

ARENA DATURI
Inizio proiezione: ore 21.45
 
GIO 9 LUGLIO
Rassegna “Zero in condotta”
Ingresso gratuito
IL PRIMO GIORNO D’INVERNO
di Mirko Locatelli
Drammatico, ITA 2008, 1h 28’
In concorso s Venezia 2008 nella sezione “Orizzonti”
Trama
Il difficile passaggio dall'adolescenza all'età adulta - raccontato attraverso la metafora del solstizio d'inverno - del giovane Valerio, solitario, emarginato e incapace di comunicare agli altri il suo dolore.


PARCO RAGGIO

Inizio proiezione: ore 21.45
 
GIO 9 LUGLIO - V.M. 14 ANNI
UOMINI CHE ODIANO LE DONNE
di Niels Arden Oplev
Thriller, SVE 2008 2h 32’
Trama
Il giornalista economico in crisi Mikael Blomkvist, accetta la proposta di un ricchissimo industriale che gli chiede di indagare sulla sparizione, avvenuta diversi anni prima, di sua nipote Harriet Vanger. Le indagini di Blomkvist, condotte con l'aiuto della hacker tatuata e senza scrupoli Lisbeth Salander, porteranno alla luce una sconvolgente e oscura storia, zeppa di segreti che i componenti della famiglia Vanger cercheranno di difendere ad ogni costo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

  • Al via lunedì 19 i test sierologici gratuiti e rapidi in farmacia per studenti e familiari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento