"Questione di rispetto. L’impresa di Gaeta Saffioti contro la 'Ndrangheta", la presentazione a Travo

Nella splendida cornice del Borgo Antico, Maria Vittoria Gazzola ha intervistato l’autore del libro, il giornalista di Repubblica Giuseppe Baldessarro

A Travo nelle serata del 29 giugno si è tenuta la presentazione del libro “Questione di rispetto. L’impresa di Gaeta Saffioti contro la ‘ndrangheta” di Giuseppe Baldessarro, Rubbettino Editore. Vincitore del premio Paolo Borsellino 2017.  Organizzata dall’associazione 100x100 in Movimento, che collabora con il Comune di Travo su tematiche relative a legalità e lotta alle mafie. Nella splendida cornice del Borgo Antico, Maria Vittoria Gazzola ha intervistato l’autore del libro, il giornalista di Repubblica Giuseppe Baldessarro. L’imprenditore e testimone di giustizia Gaetano Saffioti, protagonista del libro, è intervenuto in collegamento telefonico in quanto a causa di un problema improvviso non ha potuto raggiungere l’Emilia. La presidente di 100x100 in movimento Rossella Noviello ha donato alla biblioteca di Travo il libro presentato  ed il dossier “Il cane non ha abbaiato. Le mafie in Emilia Romagna”. La donazione va ad integrare la “sezione lotta alle mafie Rita Atria”  inaugurata a dicembre 2017 insieme all’autista del dr Falcone Giuseppe Costanza. Introdotto dall’assessore Roberta Valla, oltre a raccontare l’impegno di Gaetano Saffioti  l’incontro ha trattato il tema spinoso delle collusioni con le mafie anche nella nostra Regione, in particolare con la ‘ndrangheta, e la capacità  delle mafie di trasformarsi per rendersi irriconoscibili e diventare maggiormente pervasive.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Piacenza e l'Emilia-Romagna in zona arancione: quello che c'è da sapere

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Irenfutura, 13 posizione aperte in Emilia per lavorare con Iren

Torna su
IlPiacenza è in caricamento