rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cultura

Il fotografo Roberto Alessandrini di nuovo con Sgarbi alla Pro Biennale

L'artista piacentino è stato ancora selezionato per la mostra di Venezia che resterà allestita fino al 17 giugno

Continuano i successi per il fotografo piacentino Roberto Alessandrini, selezionato nuovamente da Vittorio Sgarbi per esporre nella mostra da lui curata “Pro Biennale” di Venezia ("Chiostro della Chiesa di San Francesco della Vigna" c/o Sestiere Castello, 2786 e "Palazzo Grifalconi Loredan" c/o Calle della Testa, 6359), con vernissage d'apertura tenutosi lunedì 8 maggio 2017 e opere in mostra sino al 17 giugno 2017.

L'artista piacentino si è anche aggiudicato un premio che gli consente di essere in mostra con una sua opera, da ieri al 21 maggio in occasione della mostra personale di Amanda Lear "Visioni", in una delle gallerie più belle al mondo, la The Crypt Gallery (Euston road - London).

In occasione del prestigioso vernissage, è stato festeggiato il 65esimo compleanno del professor Vittorio Sgarbi con tanti ospiti: il direttore de Il Giornale Alessandro Sallusti, Magdi Allam, Silvana Giacobini, Katia Ricciarelli, Tony Renis, Alessandro Meluzzi, Umberto Smaila, Patrick Ray Pugliese di Striscia la Notizia.

Ricordiamo che Alessandrini negli ultimi mesi si è era aggiudicato il primo posto del concorso internazionale di fotografia "International Color Award" (sezione americana) ottenendo la menzione d'onore, con una foto scattata nel Maine e il terzo posto a Berlino nel concorso internazione "Black and White Spider Awards".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il fotografo Roberto Alessandrini di nuovo con Sgarbi alla Pro Biennale

IlPiacenza è in caricamento