Stefano Sfulcini nuovo presidente dello storico Circolo dell’Unione che compie 90 anni

E’ stato eletto durante l’ultima assemblea dei soci del Circolo e succede all’ex questore Michele Rosato

Stefano Sfulcini, manager finanziario di BNP Paribas, è il nuovo presidente dello storico Circolo dell’Unione costituito a Piacenza 90 anni fa, il 20 ottobre del 1928 in una sala dell’Albergo Croce Bianca. E’ stato eletto durante l’ultima assemblea dei soci del Circolo e succede all’ex questore Michele Rosato. Con il presidente è stato eletto il Consiglio Direttivo (Carlo Bordi, Armando Corsi, Sandro De Simone, Luigi Ponginibbi, Pino Ripa, Michele Rosato, Umberto Tosi e Giovanni Vicinanzo) e il collegio dei Revisori (Piergiuseppe Ferri, Filippo Pepe e Giovanni Porcari).

Il nuovo presidente Sfulcini, 56 anni, sposato con Alessandra, ha due figlie, Sara e Sofia di 21 e 18 anni, è nato e vive  a Piacenza . E’ stato responsabile amministrativo in un'azienda metalmeccanica, ha lavorato alla Banca di Piacenza per 16 anni arrivando a ricoprire la qualifica di direttore di agenzia a Castel San Giovanni, dal 2000 al 2013 è stato direttore generale presso la BCC di Creta e dal 2014 è consulente finanziario presso BNP Paribas. Sfulcini nel maggio 2013 è stato nominato Maestro del Lavoro. E’ stato Presidente del Rotary Club Fiorenzuola nell'anno rotariano 2016 2017, e pochi mesi fa è stato nominato Grande Elettore per la nomina del Governatore 2021/2021. Fa parte della commissione Programma Virgilio del Distretto rotary 2050. E’ socio del Circolo dell’Unione da 11 anni.

«Sono certo- ha dichiarato il neo presidente Stefano Sfulcini appena eletto -  che il Circolo dell’Unione rappresenti una grande ricchezza per tutti noi e per i Piacentini.Credo che si possa fare molto per mantenere fede ai principi costitutivi a cui mi ispirerò sempre più per promuovere ogni manifestazione del vivere civile e realizzare manifestazioni culturali, ricreative, convegni, spettacoli ed escursioni». Il presidente Sfulcini ha ringraziato il presidente uscente Michele Rosato per il suo contributo in questi anni ed ha annunciato il suo programma per far conoscere al pubblico il Circolo dell’Unione contribuendo alla sua crescita, coinvolgendo tutti i soci nella vita del Circolo, invitandoi soci a stabilire contatti con professionisti, imprenditori e amici per la promozione delle iscrizioni, organizzando eventi e iniziative. «Punterò sulla piacentinità - ha concluso il presidente Sfulcini - sia in termini enogastronomici che culturali. E inviteremo, nei prossimi mesi,  importanti relatori per trattare temi di attualità, di cultura e di economia. Quest'anno celebreremo il 90esimo anno della Fondazione del Circolo dell’Unione. Vorrei organizzare una grande mostra fotografica all'interno del Circolo su questi nostri primi 90 anni di storia».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento