A cena con la scienza: al via l'ottava edizione dedicata alla post verità

La rassegna di Confagricoltura Piacenza e Agriturist abbina scienza e buon cibo

Venerdì 12 maggio prenderà il via il ciclo d’incontri “A CENA CON LA SCIENZA”, giunto quest’anno alla sua ottava edizione. L’iniziativa, organizzata da Confagricoltura e Agriturist Piacenza, negli anni riscuote crescente interesse, ospitando esperti di fama internazionale la cui visione, per ruolo e competenze, consente di scandagliare nel profondo il presente e di guardare al futuro e vede, come cliché ormai consolidato, una prima fase della serata dedicata alla relazione dell’esperto, mentre a tavola prosegue la discussione degustando le prelibatezze tipiche degli agriturismi di Agriturist. “Nelle precedenti edizioni - spiega il coordinatore dell’iniziativa, l’agronomo Michele Lodigiani -  il ciclo di incontri si è concentrato soprattutto sulle scienze pure e applicate, confrontandosi solo occasionalmente con le scienze sociali. Se le une progrediscono a ritmo serrato e costituiscono per l’Umanità (come abbiamo visto negli incontri degli anni scorsi) un concretissimo motivo di speranza, le altre sembrano invece attraversare una fase di smarrimento e appaiono spesso incapaci di fornire risposte razionali e adeguate alla complessità e all’incombenza dei problemi. Se certamente non è possibile rappresentare la realtà con logica cartesiana, non può non allarmare il fatto che sempre più sia la “narrazione” a plasmare le percezioni di tutti noi: una tendenza che ha indotto l'Oxford English Dictionary ad eleggere il termine “post-verità” parola dell’anno per il 2016. Su questi temi alcuni prestigiosi testimoni del nostro tempo saranno con noi A CENA CON LA SCIENZA per aiutarci a capire dove siamo e dove stiamo andando”. “REALTA’, PERCEZIONE, NARRAZIONE -Il mondo ai tempi della post-verità” sarà dunque il filo conduttore delle quattro serate in programma che vedranno l’avvio venerdì 12 maggio all’agriturismo Boschi Celati di Fossadello con Donatello Sandroni, giornalista freelance, agronomo ed ecotossicologo, che svilupperà il tema: “KI TI PAGA? - Le menzogne sul cibo e sull’agricoltura”. Venerdì 26 maggio, Piero Morandini, ricercatore al Dipartimento di Bioscienze dell’Università di Milano, parlerà di proprietà intellettuale e brevetti nel settore vegetale e biotecnologico all’Agriturismo Casa Rosa di Travazzano. Venerdì 9 giugno all’Azienda Agrituristica Battibue sarà invece la volta di Oscar Farinetti, imprenditore, fondatore di Eataly che, portando la sua testimonianza, approfondirà l’argomento “Cosa compriamo quando compriamo del cibo?”. La rassegna si chiuderà all’agriturismo Bassanine di Monticelli d’Ongina, venerdì 23 giugno, con “MISINFORMATION - Guida alla società dell'informazione e della credulità”: la relazione tenuta da Walter Quattrociocchi, coordinatore del Laboratorio di Computational Social Science all’Istituto IMT Alti Studi di Lucca. “Tengo particolarmente a questa iniziativa – ricorda Gianpietro Bisagni, presidente di Agriturist Piacenza – perché ha la duplice valenza di approfondire temi interessanti, con rigore, sebbene in tono divulgativo, con l’attenzione per la ricerca e il vero cari alla nostra associazione e far conoscere i nostri agriturismi, una rete sempre più attiva sul territorio in grado di promuovere i prodotti locali, accogliere visitatori e far conoscere la nostra bella provincia”. Per partecipare è necessario prenotare direttamente in agriturismo. “Il tema di quest’anno – sottolinea il presidente di Confagricoltura Piacenza, Filippo Gasparini – è di grande attualità. Sarà interessante cercare di entrare nei meccanismi che rendono la nostra società, apparentemente evoluta e disincantata, così permeabile all’irrazionalità e tanto disposta alla creduloneria. Sono aspetti con cui, non di rado, ci troviamo a confrontarci anche come imprenditori agricoli, nostro malgrado coinvolti in campagne mediatiche che non rispecchiano la realtà. Ringrazio Michele Lodigiani per l’impegno che profonde sempre nell’organizzare questa rassegna che ogni anno si conferma di assoluto spessore”.

Programma

Sandroni

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta un sorpasso a velocità folle poi si ribalta e tenta di scappare a piedi: denunciato

  • San Polo, camion di pomodori si ribalta e perde tutto il carico

  • Scandalo Levante, indagato il colonnello dell'Arma Corrado Scattaretico

  • Nina Zilli porta Guido Meda in giro per la Valtrebbia

  • Diventano parenti al matrimonio e poi si picchiano al bar: due feriti e una denuncia

  • Rissa al Tuxedo, parla il gruppo dei campani: «Noi offesi, minacciati e insultati»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento