Martedì, 16 Luglio 2024

«A Cibus per proporre il "piatto Piacenza": aziende entusiaste»

E' tornata una delle più importanti rassegne dell’agroalimentare di qualità italiana. In fiera a Parma, fino a venerdì 6 maggio, numerosa e qualificata la presenza delle aziende piacentine

E’ tornato Cibus, una delle più importanti rassegne dell’agroalimentare di qualità italiana organizzata da Fiere di Parma e Federalimentare.

Tanta gente, quasi tremila aziende espositrici che presentano agli operatori economici i loro prodotti, mille di questi innovativi, pronti a essere immessi sui mercati. Cibus 2022 ha visto anche il ritorno dei buyer esteri e in questo straordinario parterre del gusto, numerosa e qualificata la presenza delle aziende piacentine a cominciare dal Consorzio Piacenza Alimentare presente alla fiera con un’ampia rappresentanza di associate per far conoscere e gustare le specialità che contraddistinguono il nostro territorio ormai in tutto il mondo.

Protagonista anche il Consorzio Salumi Dop Piacentini che fa degustare l’unicità delle eccellenze del nostro territorio con la prospettiva di aprire opportunità di sviluppo di nuovi canali distributivi e di esportazione in nuovi mercati emergenti. 

Il consorzio ha fatto intervenire Isa Mazzocchi, premio Michelin Chef Donna 2021 del ristorante “La Palta” a Bilegno di Borgonovo.

Nel video le interviste a: Daniele Ghezzi (direttore Consorzio Piacenza Alimentare), Roberto Morelli (Direttore vendire Pomì-Derica), Filippo Brunelli (Azienda agricola Pisaroni), Roberto Belli (Direttore Consorzio Tutela Salumi Dop Piacentini), Isa Mazzocchi (Chef La Palta Bilegno di Borgonovo).

Video popolari

IlPiacenza è in caricamento