Acqua e innovazione: una sfida italiana che parla piacentino

Si svolgerà il prossimo 5 novembre la prima Startup Competition promossa dal Consorzio di  Bonifica di Piacenza e dalla Facoltà di Scienze agrarie, alimentari e ambientali dell’Università  Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza

Acqua, Innovazione, Nuove Progettualità. Si svolgerà il prossimo 5 novembre la prima Startup Competition promossa dal Consorzio di  Bonifica di Piacenza e dalla Facoltà di Scienze agrarie, alimentari e ambientali dell’Università  Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza. 

A coordinare l’iniziativa Urban Hub Piacenza con il supporto dell’incubatore Startupiacenza, la  collaborazione di ART-ER (Società consortile dell’Emilia Romagna per lo sviluppo dell’innovazione)  e IN-ER (Incubators Network of Emilia-Romagna), al fine di favorire la nascita di nuove imprese ad  alto potenziale di business per il territorio, legate da rapporti di collaborazione con il Consorzio di  Bonifica, l’Università Cattolica e Urban Hub Piacenza. 

L’obiettivo della competizione “Il Valore dell'Acqua 4.0” è quello di selezionare startup d’eccellenza  che abbiano sviluppato – o stiano sviluppando - competenze e innovazioni legate ai temi del dissesto  idrogeologico, delle dighe a 360 gradi e dei canali irrigui e di scolo. 

La Startup Competition “Il Valore dell'Acqua 4.0” è finalizzata alla diffusione dei progetti altamente  innovativi delle startup favorendo e sostenendo la nascita e lo sviluppo di imprese ad alto impatto  di innovazione in materia di valorizzazione della risorsa idrica, delle infrastrutture ad essa collegate  utili alla difesa idraulica e alla distribuzione per l'agricoltura, e del tessuto produttivo.  

Sono ammesse le proposte presentate da aspiranti imprenditori (singolarmente o in team) e da  Startup innovative costituite o in fase di costituzione. La partecipazione è gratuita. 

La raccolta delle candidature termina il 29 ottobre alle 23 a cui seguirà la valutazione dei progetti  finalizzata alla selezione dei 10 finalisti che si sfideranno il giorno 5 novembre davanti ad una giuria  che valuterà le idee imprenditoriali (Pitch Session). 

Grazie alla dotazione messa a disposizione da Urban Hub Piacenza, il progetto vincitore riceverà un  voucher in denaro per la sperimentazione della propria innovazione e servizi di consulenza sales,  marketing & distribution. 

Il Consorzio di Bonifica di Piacenza e la Facoltà di Scienze agrarie, alimentari e ambientali  dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza per le sue competenze, con il supporto e  coordinamento di Urban Hub Piacenza, daranno la possibilità al progetto vincitore di sperimentare  fino a 3 mesi la propria innovazione presso le dighe, i canali e i corsi d’acqua gestiti dal Consorzio. 

Per maggiori informazioni ed inviare la propria candidatura, visita il sito web www.valoreacqua4punto0.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

Torna su
IlPiacenza è in caricamento