Ad Antonia Corini il premio "Francesco Battaglia"

Iscritta al dottorato di ricerca “Agri Sistem” presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza, Antonia Corini si è aggiudicata il Premio con un’efficace analisi degli effetti di Expo 2015 vista in chiave piacentina

E’ Antonia Corini la vincitrice della 30esima edizione del Premio “Francesco Battaglia”, istituito per ricordare ed onorare la figura dell’avv. Battaglia, indimenticato Presidente nonché tra i fondatori della Banca di Piacenza. Il Consiglio di amministrazione della Banca di Piacenza, sulla base delle valutazioni effettuate dalla Commissione giudicatrice – composta dall’avvocato Sara Battaglia, dal professore Domenico Ferrari Cesena e dal dottore Carlo Emanuele Manfredi – ha premiato l’elaborato presentato da Antonia Corini sull’argomento scelto per l’edizione 2015/2016: “Gli effetti sul nostro territorio della partecipazione di Piacenza all’Expo 2015 in termini sociali, culturali ed economici”.

La cerimonia di consegna del Premio si è svolta alla Sala Ricchetti della Banca di Piacenza alla presenza del Direttore generale, dott. Crosta, del Condirettore generale, dott. Coppelli, e del Vicedirettore generale rag. Boselli; presenti alla cerimonia anche i genitori della vincitrice Albertofelice Corini e Alessandra Leoni. Iscritta al dottorato di ricerca “Agri Sistem” presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza, Antonia Corini si è aggiudicata il Premio con un’efficace analisi degli effetti di Expo 2015 vista in chiave piacentina; è stata valutata particolarmente ricca di spunti originali la sezione riguardante il turismo a Piacenza durante Expo. Ben concepita anche la sezione sul post Expo a Piacenza.

“Sono venuta a conoscenza di questa bella iniziativa grazie al professor Dino Guido Rinoldi dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, che ringrazio. Dopo essermi recata all’Expo lo scorso anno, visitando anche Piazzetta Piacenza, ho svolto un’approfondita ricerca che mi ha permesso di scoprire aspetti nuovi e particolarmente interessanti legati a questo evento. Inoltre, Piacenza mi ha accolto in modo molto positivo (sono di Parma e ho frequentato l’Università a Bologna)”, ha precisato la vincitrice del Premio.

Nella foto, da sinistra, il dott. Crosta, Direttore generale della Banca di Piacenza, la dott.ssa Corini, il dott. Coppelli, Condirettore generale e il rag. Boselli, Vice Direttore generale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento