Mercoledì, 23 Giugno 2021
Economia Cheope / Via Gaetano Tononi

Agenzia delle Entrate, continua la mobilitazione dei lavoratori

Un momento dell'assemblea

«Continua la mobilitazione dei lavoratori dell'Agenzia delle Entrate. Dopo lo sciopero dello scorso 2 aprile, che ha registrato una adesione pari al 70% anche a Piacenza, si è tenuta l'8 aprile un'assemblea molto partecipata nella sede di via Modonesi, al termine della quale i lavoratori hanno votato un ordine del giorno - approvato all'unanimità -  dando mandato alle organizzazioni sindacali a tutti i livelli  di approfondire le ragioni per le quali l'Amministrazione mette in dubbio l'erogazione di salario già ampiamente guadagnato dai lavoratori,  e di proseguire la mobilitazione fino a completa soluzione della vertenza in corso». Si legge in una nota dei sindacati Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Pa, Confsal-Unsa. «L'assemblea si è espressa affinché i sindacati approfondiscano e portino allo scoperto - prosegue la nota - l'Amministrazione sulla questione relativa ai "dubbi interpretativi" posti come ostacolo all'erogazione del salario accessorio. Quali sono le ragioni che oggi impediscono di impiegare le risorse storicamente assegnate ai fondi? I lavoratori hanno poi espresso la propria fermezza nel ribadire che le risorse per gli anni 2016 e 2017, i cui fondi sono peraltro già stati costituiti un anno fa, non si toccano, così come la conclusione della terza tranche delle progressioni economiche. E infine hanno dato mandato alle organizzazioni sindacali di proseguire con le iniziative di mobilitazione, anche con presidi e iniziative su scala regionale». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agenzia delle Entrate, continua la mobilitazione dei lavoratori

IlPiacenza è in caricamento