Agricoltura giovane e innovativa: al via le iscrizioni per il concorso Coldiretti

Valorizzare le giovani realtà imprenditoriali italiane del settore agricolo e alimentare che sono state in grado di emergere per mezzo di un modello d'impresa innovativo e al contempo sostenibile: questo l'obiettivo con il quale Coldiretti Giovani Impresa, ha aperto le iscrizioni per la nona edizione di Oscar Green

Valorizzare le giovani realtà imprenditoriali italiane del settore agricolo e alimentare che sono state in grado di emergere per mezzo di un modello d’impresa innovativo e al contempo sostenibile: questo l’obiettivo con il quale Coldiretti Giovani Impresa, l’organismo della Coldiretti che associa gli imprenditori agricoli di età compresa tra i 16 ed i 30 anni, ha aperto le iscrizioni per la nona edizione di Oscar Green, il concorso che premia l’innovazione in agricoltura.

Dopo il successo dello scorso anno, che ha visto trionfare il piacentino Francesco Chinosi alle fasi regionali fino ad arrivare alla finale nazionale a Roma, il comitato provinciale sta ora organizzando la partecipazione di Piacenza all’edizione 2015 che, nel segno del cambiamento e dell’innovazione, vede rinnovate le categorie. Da “Impresa 2.Terra”, le cui parole chiave sono creatività e abilità progettuale, cultura d’impresa e crescita del settore, alla categoria “Campagna Amica”, che premia le imprese che, in modo innovativo, raggiungono il consumatore finale garantendo sicurezza alimentare, qualità dei prodotti e tutela dell’ambiente. La categoria “Paese Amico” premia invece le istituzioni pubbliche che hanno dato il loro contributo per l’attuazione dei progetti promossi da Coldiretti, mentre la “We Green” pone l’accento sull’attenzione all’ambiente e all’agricoltura sociale premiando le aziende che interpretano un modello di sviluppo attento alla sostenibilità e a servizio dell’intera società. Infine, la grande novità di questa edizione è la categoria “Fare Rete”, che estende la possibilità di partecipazione anche alle aziende non agroalimentari, che hanno però dato vita a una forte collaborazione con imprese del settore e che si candidano insieme ad esse. 

“Quest’anno, fa sapere Alessandro Belli, segretario dell’associazione provinciale Coldiretti Giovani Impresa, la finale nazionale si terrà a fine settembre all’Expo 2015 di Milano quando i riflettori internazionali saranno puntati sull’Italia.”

“Questo concorso, prosegue Belli, mette in luce il lavoro di chi produce eccellenze in modo innovativo ma con il rispetto, che questo lavoro ha insito, ed un occhio di riguardo per le tradizioni che hanno fatto di noi ciò che siamo. Crediamo non ci sia interpretazione migliore del grande tema che Expo veicola puntando i riflettori su come nutrire il pianeta”

Le iscrizioni sono aperte fino al 5 aprile 2015 e tutti gli interessati potranno contattare la segreteria di Giovani Impresa Piacenza, a disposizione per ulteriori informazioni, e potranno consultare il regolamento del concorso direttamente online sul sito web www.oscargreen.it.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Attraverso questo concorso, aggiunge Andrea Minardi, delegato provinciale, Coldiretti Giovani Impresa valorizza l’agricoltura italiana come punto di forza nazionale sul quale investire per la ripresa del Paese. Solo sostenendo l’economia locale e soprattutto reale, quella che consente e diffonde un modello di sviluppo che possa davvero ritenersi tale, con ricadute positive su tutte le generazioni, si possono affrontare e superare insieme le difficoltà economiche. La speranza e la caparbietà, a chi investe in questo settore, non mancano; noi, con questo premio, vogliamo ribadire la fiducia ed il sostegno: un riconoscimento dovuto a chi ci crede ancora malgrado le problematicità che questo lavoro comporta.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento