rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Economia Porta Galera / Via Giulio Alberoni

All’Urban Hub la presentazione del bando Incredibol

Si è svolta nei giorni scorsi presso l’Urban Hub di via Alberoni 2, alla presenza del vicesindaco Francesco Timpano e di un folto pubblico di partecipanti, la presentazione del bando Incredibol, il progetto per sostenere lo sviluppo delle professioni e delle imprese culturali e creative nel territorio regionale. Anche quest'anno il bando, che scade il 25 ottobre, è coordinato dal Comune di Bologna in collaborazione con un’ampia rete di partner pubblici e privati e finanziato dalla Regione Emilia-Romagna. Aperto a tutta la Regione, Incredibol prevede l’assegnazione di contributi in denaro per un totale di 132mila euro ai giovani creativi che vogliono fare delle proprie idee una professione, nonché la possibilità di accedere ai servizi offerti dalla rete dei partner di progetto.

I lavori, introdotti dalla presentazione della quinta edizione del bando a cura di Sara De Martini di Incredibol, sono proseguiti con la testimonianza di due delle tre realtà piacentine premiate nel 2014, anno dell'ultima edizione: Audiozone Studios, presenti Mattia Bersani e Leonardo Tedeschi, e Mentor.FM con il suo ideatore Eugenio Tacchini.

“Quest’anno abbiamo voluto legare strettamente l'iniziativa Incredibol con le attività dell'Urban Hub – commenta l’assessore alla Promozione e allo sviluppo del territorio Francesco Timpano -, è nostra intenzione coinvolgere anche i creativi di Spazio Due per favorire un'ampia partecipazione di piacentini al bando promosso dalla Regione. Anche su questo l’Urban Hub fornirà agli interessati un servizio di assistenza e accompagnamento oltre che la possibilità di promuovere e presentare le iniziative presso l'Urban Hub stesso. Vogliamo sviluppare fortemente il sostegno ai creativi che sono in grado di trasformare le loro idee in opportunità di impresa”.

Aggiunge Sara De Martini: “Piacenza si conferma una città molto ricettiva sul tema delle start up d'impresa nel settore delle industrie culturali e creative. Abbiamo già avuto fra i vincitori del bando Incredibol diversi progetti interessanti provenienti da questo territorio e, a giudicare dalla partecipazione del pubblico alla presentazione di ieri, ci aspettiamo di riceverne molti altri. Ringraziamo il Comune di Piacenza e Aster per l'organizzazione dell'evento all'interno dell’Urban Hub”.

La scorsa edizione del bando, svoltasi nel 2014, ha visto un incremento di  partecipazione di creativi piacentini rispetto agli anni precedenti (il 18% dei professionisti emiliano-romagnoli della quarta edizione risultano avere la residenza a Piacenza o provincia) con ben tre progetti vincitori sui 18 selezionati in tutta la regione (Mentor.FM, Audiozone Studio e T-Red), che hanno portato a casa complessivamente due contributi in denaro di 5mila euro, un percorso di consulenze su misura, promozione a livello nazionale e internazionale e la possibilità di ricevere comunicazioni ad hoc su bandi e opportunità del proprio settore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

All’Urban Hub la presentazione del bando Incredibol

IlPiacenza è in caricamento