Economia

Alpaca Show nel week-end a Piacenza Expo. Coldiretti lancia lo sportello dedicato agli amici degli animali

Un evento che richiamerà allevatori e appassionati dei camelidi dall’Italia e dall’estero, per assistere al fitto programma delle due giornate che prevede in particolare la mostra degli alpaca e della fibra e la sfilata con prodotti realizzati al 100% con la lana di alpaca

Gli animali allevati a Ziano

Piacenza si prepara ad ospitare l’International Alpaca show. L’appuntamento è fissato per il 19 e il 20 ottobre nell’ambito del Petsfestival in programma come ogni anno a Piacenza Expo. Un evento che richiamerà allevatori e appassionati dei camelidi dall’Italia e dall’estero, per assistere al fitto programma delle due giornate che prevede in particolare la mostra degli alpaca e della fibra e la sfilata con prodotti realizzati al 100% con la lana di alpaca. Giudice di gara per la due giorni sarà l’inglese Barbara Hetherington e i visitatori potranno scoprire e ammirare anche le attrezzature necessarie all’allevamento di questi animali. La manifestazione, con il patrocinio di Coldiretti e Campagna Amica di Piacenza, nasce sotto la regia della SIA, Società Italiana Alpaca, che vede alla vicepresidenza la giovane allevatrice piacentina Gloria Merli, che a Ziano oggi alleva dodici alpaca, di cui tre nati nel suo allevamento nelle ultime settimane. Gloria, dopo gli studi di architettura, si è lanciata con coraggio e non senza grossi sacrifici in quest’avventura insieme alla madre Giuseppina Penna (che già gestiva un’azienda agricola dedita ai vigneti, grande vocazione della zona).

«Allevare alpaca è un’attività indubbiamente innovativa – commenta Gloria, che è anche viceresponsabile provinciale di Coldiretti Donne impresa– ma si sposa molto bene anche con la tradizione, perché la lana dei miei animali viene lavorata a mano richiamando le arti antiche. Da questa si ricavano indumenti ed accessori, incredibilmente soffici e soprattutto anallergici, in quanto la pregiata lana di alpaca è priva di lanolina».

L’appuntamento con gli alpaca a Piacenza Expo (sabato dalle 9 alle 20 e domenica dalle 9 alle 19) consentirà a tutti di avvicinarsi a questo mondo. «Lo show – spiega Gloria - sarà una grande occasione anche per far conoscere il fascino di Piacenza e delle sue tradizioni e tipicità, con il coinvolgimento di Coldiretti e delle aziende di Campagna Amica».

E Coldiretti Piacenza si avvicinerà ai visitatori del Petsfestival lanciando un nuovo servizio: nelle prossime settimane verrà attivato uno sportello informativo con un veterinario che offrirà consulenze gratuite e sarà aperto all’intera cittadinanza. I dettagli verranno forniti proprio alla manifestazione.

Da ricordare infine che allevare alpaca oggi è un’attività che rientra nel reddito agrario. A sancirlo è la misura contenuta nel decreto del Ministero dell’Economia e del Mipaaft che nel fissare i requisiti relativi a numero di capi e potenzialità dei terreni per l’applicazione del reddito agrario negli allevamenti per il biennio 2018-2019, ha previsto l’aggiunta di nuove specie.

Lo show a Piacenza Expo è così strutturato:

- show della fibra;

- show morfologico

Nella formula organizzativa è stata inserita una sfilata di prodotti artigianali 100% in lana di alpaca realizzati proprio da alcuni allevamenti che portano avanti la filiera corta aziendale. Per l’occasione cinque modelle indosseranno pezzi unici.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alpaca Show nel week-end a Piacenza Expo. Coldiretti lancia lo sportello dedicato agli amici degli animali

IlPiacenza è in caricamento