rotate-mobile
Economia

Amazon accoglie le richieste dei sindacati, l'11 dicembre il faccia a faccia

Amazon incontrerà i sindacati nella sede di Confcommercio. Un faccia a faccia voluto fortemente, poi rimandato a dopo le feste dall'azienda americana, e ora invece deciso per l'11 dicembre, vedrà la partecipazione dei dirigenti del colosso dell'e-commerce e i sindacati

Amazon incontrerà i sindacati nella sede di Confcommercio. Un faccia a faccia voluto fortemente, poi rimandato a dopo le feste dall'azienda americana, e ora invece deciso per l'11 dicembre, vedrà la partecipazione dei dirigenti del colosso dell'e-commerce e i sindacati. Cgil, Cisl, Uil e Ugl avevano lanciato un ultimatum all'azienda dopo il rinvio. Al momento lo stato di agitazione al polo di Castelsangiovanni è stato sospeso. 

«Accogliamo la decisione aziendale di ricalendarizzare l’incontro a lunedì 11 dicembre come un segnale distensivo e di ragionevolezza. Rimane carico di attese e denso di significati l’appuntamento con i vertici di Amazon per la vertenza in corso dei lavoratori di Castelsangiovanni. Ci auguriamo che la ragionevolezza dimostrata per la ripresa del dialogo, sia accompagnata da una disponibilità più ampia a trattare le numerose problematiche con l’obiettivo di tenere nella giusta considerazione le istanze dei lavoratori. La scrivente Organizzazione Sindacale fa appello anche alla stampa chiedendo un’attenzione costante alla trattativa che, è ormai evidente, travalica i confini della vertenza in se e va interpretata in un’ottica di metodo e di sostanza rispetto al rapporto tra i lavoratori italiani e le aziende multinazionali presenti sul territorio nazionale», commenta il sindacato Ugl. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amazon accoglie le richieste dei sindacati, l'11 dicembre il faccia a faccia

IlPiacenza è in caricamento