rotate-mobile
Economia

Arpae, presto in un'unica sede tutti i servizi

Dal 10 aprile a maggio i trasferimenti

Dopo poco più di un anno dalla costituzione di Arpae, Agenzia regionale per l’ambiente nella quale sono confluite la precedente Agenzia Arpa, i Servizi ambiente delle nove Province e i Servizi tecnici di Bacino, il positivo bilancio di attività e di efficienza che si va misurando ogni giorno di più si arricchisce anche sotto il profilo logistico, tutt’altro che marginale. A Piacenza, dal prossimo 10 aprile l’ex Servizio tecnico di bacino degli affluenti del Po, che ora ha sede in via Santa Franca 38, si sposterà nei locali della sede della Sezione provinciale di Arpae, in via XXI Aprile, 48. Al Servizio, che ora fa parte della Struttura autorizzazioni e concessioni di Arpae, compete il rilascio delle concessioni per il prelievo di acque sia sotterranee (pozzi) sia superficiali sia per l'occupazione delle aree demaniali; nella prima metà del mese di maggio si trasferiranno in questa stessa sede anche gli uffici e il personale dell'ex Servizio Provinciale Ambiente che, già dal gennaio 2016, costituisce in ARPAE la SAC, Struttura Autorizzazioni e Concessioni in materia ambientale.

I due Servizi confluiti in Arpae andranno ad occupare i locali precedentemente sede dei laboratori di analisi, che – secondo i piani di riorganizzazione e di efficientamento dell’Agenzia – ora sono concentrati in poche sedi dislocate nella regione, continuando tuttavia a fare capo alle singole sedi provinciali per quanto riguarda l’accettazione dei campioni da analizzare e per la consegna dei referti. Arpae in tal modo intende combinare una fitta articolazione territoriale, indispensabile per effettuare al meglio l’attività di vigilanza, controllo, progettazione e previsione che le è propria, con la efficienza e a la specializzazione necessarie per le attività di analisi. Da maggio, dunque, tutte le attività e tutte le persone di Arpae Piacenza si troveranno riunite in un’unica sede. Ciò consentirà, oltre ad un evidente contenimento dei costi di funzionamento, anche una più stretta relazione tra settori di attività e tra persone che vengono da storie e organizzazioni consolidate e dotate di una propria ben definita identità; questo è un aspetto fondamentale per attuare appieno quella razionalizzazione e integrazione delle prestazioni e delle attività che sta all’origine della decisione della Regione Emilia-Romagna di dare vita ad Arpae Gli orari di apertura della SAC nella sua nuova collocazione non varieranno rispetto a quelli attuali: il martedì ed il venerdì dalle 9.00 alle 13.00; telefono: 0523/489611; e-mail: aoopc@cert.arpa.emr.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arpae, presto in un'unica sede tutti i servizi

IlPiacenza è in caricamento