Arriverà anche a Piacenza il pan di vino

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPiacenza

Il pan di vino, presentato da Bottega spa, al recente Cibus di Parma, ed inventato da un giovane

panificatore mantovano, Marino Tanfoglio, non rimarrà cosa fine a se stessa. Il grandissimo

successo ottenuto alla manifestazione parmense e il riscontro avuto su tutti i quotidiani italiani

hanno portato Sandro Bottega, a capo dell'azienda trevigiana che produce 11 milioni di bottiglie

all'anno di pregiato vino e di pregiate grappe e lo stesso Tanfoglio a prendere in considerazione

la possibilità di metterlo in produzione. Pan di vino è un pane creato con lievito di vino, in

gran parte Prosecco, che è di altissima digeribilità, di gran gusto e fatto esclusivamente con

farina mantovana ricca di fibre e sali naturali. Da Mantova, una volta trovato il giusto packaging

di conservazione, il Pan di Vino potrebbe arrivare anche nei più ricercati negozi alimentari di

Piacenza e provincia. Un pane che dovrebbe piacere anche ai molti turisti che affollano Piacenza

durante l'anno e soprattutto piacere ai ristoratori che così avranno un'occasione in più per far

conoscere i prodotti italiani di grande storia e grande tradizione.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento