rotate-mobile
Il bando

Contributi alle imprese per l’energia, la Camera di commercio mette a disposizione 200mila euro

Un bando destinato alle piccole imprese piacentine. Ecco chi può presentare domanda

La Camera di commercio di Piacenza ha approvato il bando “Sostegni energia anno 2023” destinato a fornire un ristoro alle piccole imprese che si trovano in situazione di difficoltà a causa dei rincari energetici. Per questo intervento il Commissario Straordinario Filippo Cella ha stanziato 200.000 euro. Tale intervento si pone in linea con l’accordo di collaborazione tra Fondazione Banco dell’energia e istituzioni piacentine per la promozione e il sostegno del progetto “Energia in comune” finalizzato alla individuazione e al supporto dei soggetti vulnerabili sotto il profilo energetico.

Possono presentare domanda le imprese iscritte e attive presso la Camera di commercio di Piacenza a partire dal 1 novembre 2021, che abbiano un numero di dipendenti inferiore a 10 ed un fatturato annuo non superiore a 2 milioni di euro.

Le imprese dovranno avere subito un calo del fatturato pari almeno al 20% tra il 2021 e il 2022.

Le imprese devono operare in uno dei seguenti settori: commercio al dettaglio (escludendo supermercati ed ipermercati); alloggio e ristorazione; noleggio e leasing operativo; ricerca, selezione, fornitura di personale; servizi delle agenzie di viaggio, dei tour operator e servizi di prenotazione e attività connesse; attività creative, artistiche e di intrattenimento; attività di biblioteche, archivi, musei ed altre attività culturali; attività sportive, di intrattenimento e di divertimento; servizi alla persona.

Sono ammissibili esclusivamente gli incrementi dei costi legati al consumo energetico, di gas e teleriscaldamento, al netto di IVA, bolli, imposte e costi di trasporto e di sistema, riferiti al periodo 1° gennaio-31 dicembre 2022 e rapportati al medesimo periodo riferito al 2021, a condizione che tale incremento sia almeno pari al 30% a parità di consumi, di dotazione infrastrutturale e operatività. Si farà riferimento al consumo medio nel bimestre 2021 rispetto al consumo nel bimestre 2022.

Il contributo sarà pari al 50% della maggiorazione, fino ad un massimo di 1.200 euro.

Le domande potranno essere presentate a partire dalle ore 11.00 del 9 maggio 2023, fino alle ore 12.00 del 30 maggio 2023.

Tutte le informazioni di dettaglio possono essere reperite sul sito istituzionale della Camera di commercio di Piacenza al seguente link: https://www.pc.camcom.it/news/bando-sostegni-energia-anno-2023.

Per informazioni rivolgersi all’indirizzo mail: promozione@pc.camcom.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contributi alle imprese per l’energia, la Camera di commercio mette a disposizione 200mila euro

IlPiacenza è in caricamento