Domenica, 14 Luglio 2024
Nel triennio

Bonifica, al Piacentino 600mila euro per la cura del territorio 

La commissione Politiche economiche ha dato parere favorevole al Programma triennale degli interventi di bonifica e irrigazione su beni demaniali

Un piano di interventi pari a oltre 3,8 milioni di euro per la cura del territorio. La commissione Politiche economiche presieduta da Manuela Rontini ha dato parere favorevole al Programma triennale degli interventi di bonifica e irrigazione su beni demaniali 2024-2026. Il programma stanzia in totale 3.803.750 euro per gli otto Consorzi di Bonifica della regione: 1.025.000 per il 2024, 1.425.000 per il 2025 e 1.353.750 per il 2026. Il voto favorevole è avvenuto dopo la presentazione in commissione da parte della giunta (Servizio difesa del territorio).

In parte il programma era già stato approvato negli anni 2024-2025. La giunta ha illustrato il piano per il 2026: ci saranno finanziamenti per 812mila euro di interventi distribuiti ai consorzi per la manutenzione degli impianti esistenti e oltre 541mila euro di finanziamenti per la manutenzione di opere pubbliche di bonifica in ambito montano (anche per le strade di bonifica, soprattutto nelle province di Parma e Piacenza). Il totale dei finanziamenti è di un milione e 353mila euro in aggiunta a fondi 2024 e 2025.

In dettaglio, nel triennio, i 3,8 milioni totali sono così ripartiti su base provinciale: a Piacenza oltre 600.000 euro, a Parma circa 570.000, a Reggio Emilia quasi 450.000, a Modena oltre 390.000, a Bologna 651.834, a Ferrara quasi 300.000, a Ravenna circa 350.000, a Forlì-Cesena oltre 210.000, e a Rimini quasi 160.000 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bonifica, al Piacentino 600mila euro per la cura del territorio 
IlPiacenza è in caricamento