menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cgil, Cisl e Uil: «I comuni rimodulino la tassazione locale, in particolare l’Irpef»

La richiesta dei pensionati dei sindacati Cgil, Cisl e Uil

«Le organizzazioni sindacali Cgil, Cisl, Uil dei Pensionati di Piacenza – intervengono i loro rappresentanti, Luigino Baldini, Aldo Baldini e Pasquale Negro - considerata la pesante situazione economica che sta attraversando il nostro territorio, a causa dell’epidemia da Covid – 19, prendono atto che diverse Amministrazioni Comunali hanno manifestato la volontà di “rimodulare la tassazione locale”. In attesa di poter riprendere la contrattazione sociale, con tutte le Amministrazioni Comunali della Provincia di Piacenza, proponiamo di introdurre, dove non sia già in vigore, l’addizionale comunale Irpef in forma progressiva. Bisogna prevedere, per tutti, una riduzione delle aliquote ed una maggiorazione del reddito esente. Occorre rivedere ed adeguare tutte le altre tassazioni locali, le tariffe e le contribuzioni ai servizi, alle nuove difficoltà economiche emerse. Comprendendo che le Amministrazioni stanno già operando ogni sforzo per supportare la cittadinanza in difficoltà, si resta a disposizione per ogni eventuale chiarimento».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento