rotate-mobile
più 2,82%

Cisl Parma e Piacenza, crescono gli iscritti: più di 800 nuovi tesserati nel 2021

Il segretario generale Michele Vaghini: «I dati certificano la crescita costante della nostra organizzazione e l'ottima presenza sociale e di servizi a favore di lavoratori e pensionati»

Crescono gli iscritti di Cisl Parma Piacenza. Alla fine del 2021, il tesseramento ha raggiunto quota 55.028, in aumento rispetto all'anno precedente. Nel 2021, la Cisl territoriale è cresciuta di più di 800 iscritti (+2,82%) tra i lavoratori attivi, confermando il trend di crescita degli ultimi anni.

«I dati certificano la crescita costante della nostra Organizzazione e l'ottima presenza sociale e di servizi a favore di lavoratori e pensionati, afferma Michele Vaghini, Segretario Generale Cisl Parma Piacenza. La fiducia che giovani, donne, immigrati, lavoratori e pensionati continuano a nutrire nei nostri confronti dovrà essere per noi un costante stimolo per continuare a migliorare la nostra azione sul territorio a difesa di lavoratori e pensionati per contribuire allo sviluppo della nostra comunità».

In particolare, in termini assoluti, i miglioramenti più sostenuti sono arrivati dal settore della Logistica e dei Trasporti, con la Fit che ha fatto registrare un aumento del 15,21% rispetto all'anno precedente e che le ha permesso di arrivare ad essere la seconda categoria degli attivi presente sul territorio dopo la Fisascat (Categoria del Commercio, Turismo e servizi). Molto bene anche la Filca (Categoria Edili) con + 9,35%, la Felsa (Categoria lavoratori atipici ed in somministrazione) con + 7,13%, la Fai (Categoria lavoratori agroalimentare) con +6,97%, la Flaei (Categoria Elettrici) con +5,38%, Cisl Scuola con +5,24% e via via tutte le altre.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cisl Parma e Piacenza, crescono gli iscritti: più di 800 nuovi tesserati nel 2021

IlPiacenza è in caricamento