rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Economia

Coldiretti dona i pacchi della solidarietà

Gallizioli: «Aiuto concreto ai più bisognosi»

Coldiretti Piacenza ancora una volta protagonista di un importante gesto di solidarietà. “Stiamo distribuendo i pacchi con i prodotti agroalimentari destinati alle famiglie bisognose” spiega il responsabile di Campagna Amica Valerio Galli. Si tratta dell’iniziativa, promossa da Coldiretti, Campagna Amica e Filiera Italia, che quindi è ripartita anche nel Piacentino: i produttori agricoli associati hanno risposto all’allarme sociale - che con la pandemia del Covid scoppiata due anni fa purtroppo si è aggravato – e anche con l’inizio di quest’anno hanno così riproposto l’iniziativa di sostegno dei pacchi alimentari solidali.

Sono 50 i pacchi distribuiti nel Piacentino, del peso di circa 50 chili ciascuno. All’interno – afferma Galli – sono presenti generi alimentari 100% italiani di alta qualità che sono destinati direttamente a persone e famiglie indigenti, purtroppo in crescita anche nella nostra provincia. Vengono quindi donati pasta, legumi, formaggi, latte, succhi di frutta, passate, miele, prodotti per bambini ed altre eccellenze agroalimentari Made in Italy.

L’iniziativa continuerà nei prossimi giorni su tutto il territorio provinciale, grazie alla collaborazione del personale della Federazione, dei rappresentanti dei movimenti Coldiretti Donne Impresa, Coldiretti Giovani Impresa e Coldiretti Senior, ma anche dei comuni, delle parrocchie e delle associazioni di volontariato del territorio. La campagna solidale che prevede l’offerta di cibo 100% italiano - comunica in merito Coldiretti - è in corso su tutto il territorio nazionale per dare un aiuto concreto alle situazioni di povertà.

«Doniamo prodotti di alta qualità, tutti di origine italiana che sono frutto del lavoro dei nostri agricoltori e che possono garantire la spesa a chi ne ha più bisogno», commenta il direttore di Coldiretti Piacenza Roberto Gallizioli. «Oltre a offrire un aiuto concreto vogliamo mettere in evidenza le grandi eccellenze alimentari del Paese, che hanno contribuito al successo del Made in Italy in Italia e all’estero e che rappresentano un risorsa determinante da cui ripartire. Dall’inizio della pandemia – conclude – sono oltre sei milioni i chili di prodotti tipici Made in Italy, a chilometro zero e di altissima qualità, distribuiti dagli agricoltori di Campagna Amica per garantire un pasto di qualità ai più bisognosi. Un impegno reso possibile dalla grande partecipazione volontaria dei cittadini al programma della “Spesa sospesa” negli oltre mille mercati di Campagna Amica da Nord a Sud dell’Italia e dal contributo determinante di importanti realtà del Paese».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coldiretti dona i pacchi della solidarietà

IlPiacenza è in caricamento