Coldiretti scende in piazza contro l’invasione dei falsi

Allevatori piacentini in prima linea: i falsi Grana Padano e Parmigiano Reggiano affossano il mercato

Saranno in prima linea gli allevatori piacentini nella mobilitazione organizzata da Coldiretti che vedrà portare in piazza, per la prima volta, il popolo del Grana Padano e del Parmigiano Reggiano. Un modo per reagire di fronte ad una crisi senza precedenti che sta facendo più danni del terremoto che tre anni fa ha fatto cadere a terra centinaia di migliaia di forme e distrutto stalle, caseifici e magazzini.  Saranno migliaia tra produttori, casari, stagionatori, gastronomi e consumatori che si ritroveranno giovedì 5 marzo 2015 dalle ore 9,30 a Bologna in piazza XX Settembre dove sarà realizzata la “prima galleria dei nemici del Parmigiano” per smascherare i falsi scovati nei diversi continenti che fanno delle due eccellenze italiane, i prodotti agroalimentari made in Italy più imitati al mondo. Ad evidenziare le differenze con il prodotto originale nella piazza ci saranno i casari che prepareranno le forme secondo gli antichi rituali, con caldaio di rame su fuoco di legna ed una vera e propria stalla con vacche rosse, la storica razza da cui è nato il Parmigiano Reggiano.

A preoccupare gli allevatori emiliano romagnoli sono le difficoltà dei grandi formaggi Dop, i cui prezzi alla produzione sono letteralmente crollati negli ultimi due anni. I prezzi del Parmigiano Reggiano sono passati, per il prodotto stagionato 12 mesi, dai 9,50 euro del 2012 ai 7 euro attuali, e sono insufficienti a ricoprire i costi di produzione; la situazione è analoga per il Grana Padano stagionato 9 mesi, che è passato dagli 8,13 euro del 2011 ai 6,84 di fine 2014.

Tutto questo mentre le vie del latte e del formaggio low cost e di bassa qualità si moltiplicano, comprendendo Germania, Austria, Francia, Ungheria, Polonia, Estonia, Lettonia, Lituania. Così vengono “scaricati” nel mercato simil grana e fiumi di latte e cagliate che vengono lavorati poi nel nostro paese diventando magicamente mozzarelle, grana e altri falsi formaggi “italiani”. «Una concorrenza sleale, ha commentato Massimo Albano, direttore Coldiretti Piacenza, nei confronti dei prodotti autentici che devono essere ottenuti nel rispetto di rigidi disciplinari di produzione». Il mercato dei similgrana prodotti nell’Unione Europea è un’operazione che, da calcoli prudenziali, vale sul mercato della distribuzione 2 miliardi di euro e che corrisponde, in termini di valore, all’export di Parmigiano Reggiano e Grana Padano.

«Il nostro paese - ha concluso Albano - importa oltre 1.000.000 di quintali di cagliate pari al 10% dell’intera produzione nazionale di latte, un dato disarmante che deve far suonare un campanello d’allarme nelle teste dei consumatori: dove finiscono questi semilavorati di bassa qualità? Per difendere il prodotto italiano occorre fermare queste vere e proprie “autostrade del latte” senza nome e senza virtù».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta un sorpasso a velocità folle poi si ribalta e tenta di scappare a piedi: denunciato

  • San Polo, camion di pomodori si ribalta e perde tutto il carico

  • Scandalo Levante, indagato il colonnello dell'Arma Corrado Scattaretico

  • Nina Zilli porta Guido Meda in giro per la Valtrebbia

  • Diventano parenti al matrimonio e poi si picchiano al bar: due feriti e una denuncia

  • Rissa al Tuxedo, parla il gruppo dei campani: «Noi offesi, minacciati e insultati»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento