Giovedì, 28 Ottobre 2021
Economia

Comitato per la Promozione dell’Imprenditorialità Femminile: nuove connessioni fra imprese e impronta green

Si è concluso con successo il percorso “ConsapevolMENTE a Segno”, organizzato dal Comitato per la Promozione dell'Imprenditorialità Femminile della Camera di Commercio di Piacenza

Si è concluso con successo il percorso “ConsapevolMENTE a Segno”, organizzato dal Comitato per la Promozione dell'Imprenditorialità Femminile della Camera di Commercio di Piacenza. Nella serata conclusiva, lo scorso mese di dicembre, le imprenditrici piacentine hanno partecipato al consueto “Aperitivo natalizio al femminile” che da qualche anno rappresenta l'appuntamento organizzato al termine degli incontri di formazione.

Sono state una cinquantina le imprenditrici piacentine che si sono ritrovate presso Casa Tatano (componente del Comitato): ciascuna partecipante è stata invitata a condividere un piccolo dono e a contribuire alla realizzazione del buffet dell'apericena, in un clima di grande festa. La serata ha rappresentato un'ottima occasione di confronto e di scambio di idee e di valori personali: le imprenditrici sono state invitate a raccontarsi con tre parole che definissero al meglio la propria personalità e a tracciare un piccolo bilancio del percorso formativo.

Ognuna ha espresso soddisfazione per il progetto che si è concluso e per la proposta formativa di alto livello, finalizzata a diffondere e a promuovere la cultura imprenditoriale. Le imprenditrici piacentine hanno evidenziato le opportunità derivanti dallo sviluppo di nuove connessioni fra imprese e dalla proposta di un percorso non solo imprenditoriale ma anche di crescita personale.

Con il progetto ConsapevolMENTE a Segno sono stati proposti infatti tre seminari finalizzati ad allenare la propria resilienza ed antifragilità, a riscoprire l’istinto e la visione imprenditoriale nonchè a sviluppare nuove idee di progetto, rileggendo le sfide in chiave positiva. L’adozione di metodologie didattiche innovative, (teatro di impresa, vision training e lego serious play) ha rappresentato il valore aggiunto del percorso. Alla serata conclusiva ha partecipato anche Anna Piacentini, presidente di People 3.0 di Modena e docente del seminario “Vision Training-Riscoprire l'istinto e la visione imprenditoriale".

L'appuntamento di dicembre è stato caratterizzato inoltre da un'importante iniziativa green che ha evidenziato  l'attenzione alla sostenibilità e al rispetto dell'ambiente che è propria del  Comitato per la Promozione dell'Imprenditorialità Femminile. Durante la serata, è stato donato al Comitato – da parte di una azienda generosa del territorio - un albero di Markhamia, che abbatterà nel suo ciclo di vita 5.500 Kg di Co2. Conosciuto come “Albero del Valore”, è dedicato all'importanza delle idee e dei progetti delle donne. Tali valori, insieme alla condivisione e allo sviluppo sostenibile, sono alla base dell'attività del Comitato della Camera di Commercio di Piacenza.

Il Comitato è già impegnato nella realizzazione di nuovi progetti per il 2020 che spingano le imprenditrici a fare rete ed a proiettarsi verso nuovi orizzonti imprenditoriali, attraverso l’ausilio di tecniche formative estremamente innovative.

Il Comitato per la Promozione dell'Imprenditorialità Femminile: Nicoletta Corvi, Federica Bussandri, Laura Lusignani, Gabriella Ferrari, Elisabetta Maserati, Giuliana Biagiotti, Giovanna Malvicini, Elisa Tatano, Susanna Fumi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comitato per la Promozione dell’Imprenditorialità Femminile: nuove connessioni fra imprese e impronta green

IlPiacenza è in caricamento