Lunedì, 17 Maggio 2021
Economia

Con due chef stellati anche i salumi Dop piacentini protagonisti a Rimini

Il Consorzio di Tutela Salumi Dop Piacentini era presente ad Almeni con un proprio stand e la Coppa Piacentina Dop è stata protagonista in ben due ricette proposte da due chef stellati

Un momento della manifestazione

Giostre, tende del circo, acrobati, carovane e strisce colorate sopra piazza Cavour con grandi chef pronti a servire le proprie creazioni. Questa è l'edizione 2020 di Almeni, evento in scena nel cuore di Rimini. 
La Rimini sognata da Massimo Bottura si trasforma in realtà.
Grandi chef diventano cuochi di strada manipolando i prodotti della nostra terra; giovani designer producono idee con le proprie mani; agricoltori e vignaioli propongono le loro eccellenze. Tutto questo è AlMèni le cose fatte con le mani e con il cuore.
«L’Emilia Romagna - spiega Massimo Bottura - ha una qualità di materia prime talmente straordinarie che basta solo che noi cuochi le tocchiamo con rispetto per farle esprimere. Dall’estero ci guardano. E vedono che siamo una regione che sa aspettare 25 anni prima di assaggiare un aceto balsamico tradizionale. Siamo matti? No, sappiamo ancora sognare».
In contemporanea a “Coppa d’Oro” si è tenuta nel centro di Rimini, in Piazza Cavour, la manifestazione Almeni, "Circo Mercato di Sapori e cose fatte con il Cuore e con le Mani".
Il Consorzio di Tutela Salumi Dop Piacentini era presente con un proprio stand e la Coppa Piacentina Dop è stata protagonista in ben due ricette proposte da due chef stellati. Omar Casali chef stellato del Maré di Cesenatico ha proposto una ricetta molto particolare e articolata “Cotechino di seppia con patate, chips di bucce all’inchiostro, lenticchie al fegato di seppia e bruciatini di Coppa piacentina Dop".

Mentre Gianluca Gorini ha proposto nella sera di domenica 27 settembre “Passatelli con emulsione di olio extravergine al Parmigiano Reggiano con Coppa Piacentina DOP, limone invecchiato e macis".
Tre giornate intense dove migliaia di visitatori sono stati proiettati nel mondo “felliniano” nell’anno del centenario dalla nascita del Maestro del cinema.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con due chef stellati anche i salumi Dop piacentini protagonisti a Rimini

IlPiacenza è in caricamento