rotate-mobile
Economia

Confapi Industria, il piacentino Gian Mario Bosoni vicepresidente nazionale di UnionAlimentari

L’ad di Emiliana Conserve era già presidente di Unionalimentari Piacenza e nella giunta di presidenza nazionale

Il piacentino Gian Mario Bosoni è stato eletto vicepresidente nazionale di Unionalimentari Confapi. La sua nomina, insieme ad altri tre, è stata fatta durante la riunione della realtà che rappresenta le piccole e medie imprese del settore alimentare svoltasi pochi giorni fa a Roma per eleggere il nuovo presidente: è stato scelto all’unanimità Paolo Uberti, già presidente di UnionAlimentari - Confapi per la territoriale di Brescia dal 2019. In seconda istanza si è riunito il Consiglio Direttivo che a sua volta ha eletto, su proposta del presidente, i nuovi membri della Giunta di Presidenza, composta anche da otto membri, fra cui appunto Bosoni.

58 anni, amministratore delegato di Emiliana Conserve, solida realtà che trasforma da “contoterzista” ogni anno circa 270mila tonnellate di pomodori fresco in salsa, passate e altri prodotti ricavati dall’“oro rosso” con un fatturato di circa 102 milioni di euro, Bosoni ha alle spalle attività imprenditoriali che spaziano dalla finanza all’arredo design, alla consulenza d’impresa: ma è anche uno con la “passione” dell’agricoltura, che fra l’altro dal 2018 è presidente di UnionAlimentari Confapi Industria Piacenza e componente del Consiglio Direttivo.

«Facevo già parte della giunta di presidenza precedente - spiega Bosoni - ma certo la nomina a vicepresidente rappresenta un punto di partenza importante per fare gli interessi della categoria alimentare e portare avanti tutte le istanze che possono arrivare dal nostro territorio».

Particolare soddisfazione è stata espressa anche dal vicepresidente nazionale di Confapi Cristian Camisa: «Sono molto contento della nomina di Bosoni - spiega - lo considero un imprenditore estremamente capace che può dare il contributo importante alla rappresentanza delle industrie agroalimentari è anche per Piacenza avere un interlocutore del territorio è un valore aggiunto».

A fargli eco è il presidente di Confapi Industria Piacenza Giacomo Ponginibbi: «Sono particolarmente orgoglioso perché Bosoni è un imprenditore che ha dimostrato negli anni di sapere valorizzare un’azienda, facendola “esplodere” nel senso positivo del termine - spiega - Emiliana Conserve è infatti diventata un punto di riferimento, un vero e proprio modello. Al di là di questo, Bosoni si è sempre molto speso per Confapi Industria Piacenza e per noi è un valore aggiunto per noi avere un professionista del suo spessore come vicepresidente di Unionalimentari nazionale».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Confapi Industria, il piacentino Gian Mario Bosoni vicepresidente nazionale di UnionAlimentari

IlPiacenza è in caricamento