rotate-mobile
Economia

Confapi Industria Piacenza, grande successo per lo speed match nell'ex chiesa del Carmine

Oltre settanta gli imprenditori e le imprendi che hanno partecipato. Ponginibbi e Paparo: «Quarta edizione, tutti hanno apprezzato»

Sono stati oltre settanta gli imprenditori che hanno partecipato allo “Speed Match” organizzato da Confapi Industria Piacenza e Apid nel Laboratorio aperto della ex chiesa del Carmine. L'obiettivo, come già nelle precedenti edizioni, è stato quello di fornire ai partecipanti un’occasione per creare nuove opportunità di business, per conoscersi e presentare la propria azienda. In tre minuti. 

«È la quarta volta che lo riproponiamo e in tutte le edizioni ha avuto molto successo – hanno spiegato il presidente di Confapi Industria Piacenza Giacomo Ponginibbi e il direttore Andrea Paparo – in questa occasione sono stati una settantina gli imprenditori che hanno partecipato all’evento».

All'inizio Ponginibbi e Paparo hanno illustrato tempi e regole dello speed match: in pratica l’idea è stata quella di organizzare degli incontri di tre minuti fra gli imprenditori per offrire loro l’opportunità di conoscersi, confrontarsi e magari creare sinergie per nuove occasioni di business.  «C’era tanta voglia di ritrovarsi - ha sottolineato Paparo – per alcuni imprenditori è stata una novità, molti invece avevano già partecipato alle precedenti edizioni e sono stati presenti volentieri». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Confapi Industria Piacenza, grande successo per lo speed match nell'ex chiesa del Carmine

IlPiacenza è in caricamento