Confapi Industria Piacenza premia Rajapack

All’impresa di imballaggi le targhe come industria femminile e media industria

Il 28 giugno Confapi Industria Piacenza ha premiato Rajapack come “media industria” ed “industria femminile”. Due targhe che riconoscono l’eccellenza dell’azienda piacentina, filiera italiana del gruppo RAJA, leader in Europa nella distribuzione di imballaggi e forniture aziendali, evidenziando gli ottimi risultati in termini di fatturato e il grande valore delle donne che li hanno resi possibili. In Italia dal 2006, Rajapack conta un portfolio di 70.000 clienti, formato sia da PMI che da gruppi internazionali con diverse sedi del territorio italiano. Il fatturato pari a 17,7 milioni di euro registrato nel 2017 segna un +14% sul 2016 e conferma l’eccellente lavoro di un’azienda costituita per lo più da donne: su un totale di 45 dipendenti le donne, che ricoprono anche ruoli manageriali, sono infatti 32. Una maggioranza del 71% che sorprende soprattutto in un settore, quello degli imballaggi, da sempre prevalentemente maschile. L’impronta femminile è però nel DNA dell’azienda non solo in Italia ma anche a livello internazionale. Al vertice del gruppo RAJA c’è infatti Danièle Kapel-Marcovici, presidente carismatica che ha reso la piccola società fondata da sua madre Rachel e l’amica Janine Rocher il primo operatore in Europa nel settore del packaging. “Sono davvero orgogliosa di ricevere questi riconoscimenti perché testimoniano la continua crescita dell’azienda nel mercato italiano e il valore aggiunto di un team in maggioranza rosa – afferma Lorenza Zanardi, Direttore Generale di Rajapack Italia -   Con l’occasione ringrazio Cristian Camisa, presidente di Confapi, il direttore generale Andrea Paparo, il vice direttore Marika Lusardi e Sara Brugnoni del Gruppo delle Donne Imprenditrici Confapi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento