menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cavanna

Cavanna

Confapi industria, soddisfazione per la riconferma di Anna Paola Cavanna alla guida dell'istituto italiano imballaggio

Diversi i nuovi progetti voluti dalla presidente, con molte attività connesse ai temi di etica e sostenibilità

Anche Confapi Industria Piacenza esprime soddisfazione per la riconferma dell’imprenditrice piacentina Anna Paola Cavanna alla guida dell’Istituto Italiano Imballaggio.

«Per noi è motivo di soddisfazione e di orgoglio – spiegano il presidente Giacomo Ponginibbi e il direttore Andrea Paparo – Anna Paola è vicepresidente di Confapi Industria Piacenza oltre che un’imprenditrice di solida esperienza. Siamo contenti di questa sua riconferma nella presidenza dell’Istituto Italiano Imballaggio: un riconoscimento per un impegno profuso anche a livello territoriale con l’organizzazione da un po’ di anni di un convegno internazionale tutto dedicato al packaging».

Amministratore unico dell’azienda piacentina Laminati Cavanna Spa, Cavanna è stata vicepresidente di Confapi Industria Piacenza sotto la presidenza di Cristian Camisa ed è stata riconfermata anche da Ponginibbi durante l’assemblea generale dell’associazione avvenuta la scorsa settimana: per il secondo biennio sarà ancora alla guida dell’Istituto Italiano Imballaggio. L’assemblea dei soci, tenutasi lo scorso 29 settembre, in modalità webinar, ha offerto l’occasione di illustrare gli obiettivi e i risultati raggiunti sotto la presidenza Cavanna che consentono all’Istituto Italiano Imballaggio, al termine del biennio, di evidenziare un crescente numero di aziende associate.

Per quanto riguarda i nuovi progetti voluti dalla presidente, diverse sono state le attività connesse ai temi di etica e sostenibilità: nel 2019 è stata istituita una apposita commissione con l’obiettivo di creare un progetto ad hoc sul packaging, mentre a maggio 2020 è nata la Fondazione Carta Etica del Packaging, pronta ad operare su più fronti e con un primo progetto, di alto profilo, in ambito formativo-culturale. Partirà nel 2021 il primo corso di alta formazione dedicato al packaging, in collaborazione con la Facoltà di Economia dell’Università La Sapienza di Roma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento