Confedilizia e i sindacati inquilini chiedono un incontro sulla Tari all'Amministrazione

In merito alla Tari, va bene l’obbligo invocato dal sindaco Paolo Dosi e dall’assessore Luigi Gazzola di coprire integralmente le spese del servizio di raccolta e smaltimento rifiuti, ma il problema è che non vi è alcun controllo terzo di queste spese. Come già proposto qualche tempo fa dalla stessa Confedilizia di Piacenza è necessario che anche i proprietari e gli inquilini, quali utenti destinatari del tributo, possano partecipare alla determinazione delle Tariffe essendo anzitutto consultati. A tal fine Confedilizia e Sunia - Sicet - Uniat, in rappresentanza appunto di proprietari ed inquilini, richiedono, pertanto, un incontro urgente a sindaco ed assessore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

  • «Disobbedire e aprire i locali? Non ha senso. La vera protesta sarebbe chiuderli: stop a delivery e asporto»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento